Blog

Lo voglio

Le ceramiche di Coralla Maiuri per una tavola colorata e preziosa

Di il

Share
Le ceramiche di Coralla Maiuri per una tavola colorata e preziosa

Coralla Maiuri, titolare dell'omonimo brand noto per le sue ceramiche e porcellane artigianali ricche di giochi cromatici, non produce soltanto i vasi, simili a sculture, per cui è apprezzata nell'ambiente del design, ma propone anche una serie di preziose collezioni di tableware.

L'artista, nata in Messico, figlia di uno sceneggiatore italiano e di un'attrice polacca, che arriva da un passato da giornalista, attrice e autrice televisiva, ha esordito con la sua prima mostra nel 2000, a Roma. Già le opere delle prime produzioni artistiche, dove erano spesso presenti elementi della natura e della campagna, erano caratterizzate dai colori pastello, impreziositi da accenti dorati e opalescenti, e da una luminosità lattiginosa e fresca che oggi ritroviamo nelle linee di piatti e piattini.

Tutti i colori, oro incluso, di piatti, ciotole, tazze, rendono queste stoviglie dei gioielli preziosi, utili non soltanto come "servizio buono" con cui stupire gli ospiti durante una cena formale ma anche come vero e proprio complemento d'arredo.

Le linee hanno nomi evocativi come Villa Borghese (nelle fantasie Caravaggio, Michelangelo, Dafne, Paolina, Apollo, Scipione), Vivaldi Four Seasons (nelle fantasie Spring, Summer, Autumn, Winter), Piazza del Popolo (Confetti, Blue Marble).

Accanto alla ceramica, Coralla Maiuri progetta anche mobili, lampade e tessuti. 

Di seguito alcune immagine delle sue collezioni. Quel è la vostra preferita?

Foto: collezione Piazza del Popolo - confetti

Foto: collezione Piazza del Popolo - blue marble

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

 

Tags