Blog

Lo voglio

Ricerche, viaggi e ricette nel primo libro sugli insetti di Phaidon

Di il

Share
Ricerche, viaggi e ricette nel primo libro sugli insetti di Phaidon

Questo libro è rivolto a chi pensa che mangiare insetti sia disgustoso.

Date queste premesse, il pubblico di lettori che Roberto Flore si aspetta per On Eating Insects è piuttosto vasto. Il libro (336 pagine, Phaidon), è la prima pubblicazione del Nordic Food Lab sul tema entomologico.

L'organizzazione no-profit di Copenaghen studia gli insetti dal 2012, e proprio durante un viaggio alla scoperta del casu marzu sardo il team ha conosciuto Flore, che ora è head chef del laboratorio e coautore - insieme a Josh Evans e al direttore Michael Bom Frøst - di On Eating Insects, uscito da pochi giorni.

"Vogliamo far capire quanta bellezza ci sia nell'insetto come ingrediente in cucina" ci spiega "Gli insetti sono parte del patrimonio gastronomico mondiale. Il libro raccoglie le storie, gli aneddoti e le ricerche che abbiamo collezionato in giro per il mondo, dal Giappone alla Thailandia. E poi ovviamente ci sono le ricette". 

Ricette che non sono il classico "biscotto con larve disidratate", in cui l'insetto è inserito più per fare scena che per una sua effettiva utilità, ma preparazioni elaborate - alcune anche riproducibili a casa - e dettagliate, che fanno riferimento a diverse culture e diverse tradizioni. "Non è un libro completamente scientifico né completamente gastronomico. È un viaggio intorno al mondo in cui gli insetti diventano il modo per raccontare in maniera autentica un territorio".

Potete acquistare On Eating Insects qui.

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags