Blog

Dritte in cucina

Asparagi Mon Amour: come cucinarli e metterli in tavola

Di FDL il

Share
Asparagi Mon Amour: come cucinarli e metterli in tavola

Chi meglio di loro annuncia l’arrivo della primavera: ma come cucinare gli asparagi? 
Iniziamo a parlare di stagionalità: gli asparagi sono quei teneri germogli che iniziamo a trovare al supermercato o dal fruttivendolo da marzo in poi. I più comuni sono ovviamente quelli verdi, anche se in natura ne esistono di bianchi e di viola - celebri quelli di Albenga in Liguria. 

Cucinare gli asparagi in modi sempre diversi, rendendo onore a questi ortaggi dal gusto delicato e deciso, è possibile basta conoscere le giuste ricette. 

Parliamo allora in primis di mondatura e cottura. In seguito vedremo tante ricette con gli asparagi da preparare a casa.

COME CUCINARE GLI ASPARAGI: MONDATURA E COTTURA

La loro forma è senza alcun dubbio molto particolare, e per questo motivo la pulizia degli asparagi può sembrarci ardimentosa, ma vi assicuriamo che in realtà è tutto molto semplice. 
Ricordate che la parte commestibile è quella superiore, chiamata turione, ovvero il germoglio. In fase di pulizia, dopo averli delicatamente lavati sotto l’acqua, potete tagliare anche una parte di gambo degli asparagi; basterà eliminare la parte bianca in fondo più dura. Quando il gambo inizia ad essere più tenero allora vuol dire che si può mangiare senza problemi. Cosa si fa con la parte bianca? Certo non la si butta: si può usare per insaporire brodi e fondi di cottura.

Cuocere gli Asparagi 

Gli asparagi si possono cucinare in acqua bollente, lessandoli, preferibilmente mettendoli in verticale in una pentola piuttosto alta e lasciando le punte fuori dall’acqua.
In alternativa, nel caso vi troviate di fronte a verietà molto pregiate di asparagi come quelli bianchi - in genere più morbidi -, potete tranquillamente mangiarli crudi, magari sottoforma di carpaccio con un po' di olio d'oliva sopra. 
Inoltre gli asparagi si prestano benissimo anche per essere grigliati; basterà prendere una piastra, ungerla leggermente d’olio e metterli sul fuoco per circa 10 minuti. Un contorno o antipasto ottimo e soprattutto molto veloce.

Ricette con gli Asparagi: Gratinati

Per gustarne il loro sapore in purezza provate a gratinare gli asparagi. In questo caso prima di cuocerli bisognerà pelarli, usando proprio un pelatapate. Guardate il video per tutta la ricetta. 

Gli asparagi nelle torte salate

torta salata asparagi

Un altro modo abbastanza semplice di cucinare gli asparagi è quello di usarli nelle torte salate: in questa ricetta li si accostano a formaggio fresco e olive per un bel piatto da brunch o da picnic. 
La ricetta della torta salata con asparagi.

GLI ASPARAGI NELLA FRITTATA

Idea veloce e soprattutto che vi consente di mangiare gli asparagi nella sua interezza, senza cuocerli troppo. Basta mondare gli asparagi e metterli insieme alle uova sbattute e un po’ di formaggio in padella per pochi minuti: ecco una profumatissima frittata primaverile.
Se volete una ricetta passo passo date un occhio a questo video. 

 

LA PASTA CON GLI ASPARAGI

pasta con asparagi
Con la pasta qualsiasi verdura è buona, e gli asparagi non fanno eccezione. Per rimanere in mood primaverile provate queste orecchiette con asparagi, fave e menta.  In questo caso gli asparagi vanno semplicemente sbollentati in acqua e sale per 15 minuti, e scolati e raffreddati prima di metterli con il resto del condimento.
La ricetta della Pasta con gli Asparagi.

Insalata di Asparagi 

insalata asparagi

Come cucinare gli asparagi? In una bella insalata, perché no. Qui gli asparagi si cuociono al vapore, così si conservano tutti i nutrienti e anche il gusto mantiene la sua interezza. Delicatissima ricetta da usare come contorno o come un sanissmo antipasto.
La ricetta dell'Insalata di Asparagi. 

PASTA “DI” ASPARAGI

pasta di asparagi
Per intolleranti al glutine o per una ricetta senza carboidrati, questa ricetta di pasta fatta di asparagi è l’ideale. L'idea dello chef Federico Zanasi è ovviamente molto elaborata; gli asparagi non si sfilettano molto facilmente - come carote e zucchine per esempio - ma se avete molta pazienza potete provare questa ricetta
 

ASPARAGI CARAMELLATI NEI PANINI

asparagi caramellati
Sicuramente non li vediamo spesso nei panini, anche se gli asparagi potrebbero aggiungere la croccantezza necessaria a ricette spesso senza mordente. E allora prendete spunto da questa ricetta, in cui gli asparagi sono caramellati.
Come si caramellano? Si tagliano prima in obliquo poi si cuociono in padella con un po’ di olio e si aggiunge un po’ di zucchero insieme a sale e pepe. Si devono togliere dal fuoco solo quando saranno effettivamente caramellati.
Guarda tutta la ricetta del panino.

GLI ASPARAGI IN CREMA

crema di asparagi
Classica certo, ma sempre amata: la crema di asparagi. In questo caso la verdura andrà privata delle punte e della parte legnosa e messa a cuocere nell’acqua per circa 10 minuti.
Una volta cotti andranno ridotti in purea e aggiunti agli altri ingredienti.
Qui la ricetta della Crema di Asparagi.

QUICHE DI ASPARAGI

Prendete la classica ricetta di quiche e aggiungeteci asparagi, ricotta, parmigiano e pepe. Per un maggior effetto scenografico provate a mettere gli asparagi quasi interi.

 

GLI ASPARAGI CON LA CARNE

asparagi nella carne

La freschezza degli asparagi si sposa ovviamente benissimo anche con i secondi di carne. In questo caso vi suggeriamo di fare una sorta di letto di asparagi per questo profumato pollo marinato al limone.
La ricetta intera è qui.

Avete imparato come cucinare gli asparagi? Adesso imparata a preparare tanti piatti a base di cicoria

cicoria
Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags