Blog

Food & Drinks

Bolle, bollicine e bottiglie da regalare a Natale

Di FDL il

Share
Bolle, bollicine e bottiglie da regalare a Natale

Non avete la più pallida idea di cosa regalare a Natale? Una bottiglia di champagne, vino o bollicine è sempre un'ottima soluzione. Di classe e sempre molto gradite, le bottiglie da regalare a Natale sono tante e orientarsi tra le mille proposte può diventare difficile. Ecco perché abbiamo raccolto alcune delle etichette migliori da mettere sotto l'albero. Figurone assicurato, regalo gradito. 

CANTINE PELLEGRINO, PASSIONE VINI LIQUOROSI

Una confezione, tre grandi emozioni. Le bottiglie da regalare a Natale sono tre per la maison Pellegrino Cantine, che sceglie un trittico infallibile: Marsala Rubino, Moscato di Pantelleria e Passito. La Sicilia in bottiglia per rallegrare le feste e infondere quel bel tepore che col freddo sembra venire meno.

Qui per informazioni e acquisto.

TAITTINGER, IL SIGNOR CHAMPAGNE

Abbiamo un debole per le bollicine e quelle dello champagne Taittinger sono un vero e proprio sogno. Nata nel 1952, la cuvée Comtes de Champagne Blanc è uno degli champagne migliori che possiate bere. Rimasta dagli otto ai dieci anni in maturazione nelle gallerie calcaree, la cuvée non viene prodotta ogni anno, ma solo durante annate pregiate. Gusto pieno e fruttato fanno di Comtes de Champagne Blanc de Blancs l’accompagnatore ideale di piatti a base di pesce e non c'è momento migliore del Natale per degustarlo. 

Qui per informazioni.

THE BARMASTER GIN IL KIT PER ASPIRANTI MIXOLOGIST

Aspiranti barmaster, unitevi! Quando il gioco si fa duro Bonaventura Maschio inizia a giocare e per superare le cene coi parenti, niente di meglio che un kit per cimentarsi con la mixology. Si chiama the Barmaster Gin ed è n vero e proprio kit che consente di sperimentare alcune originali ricette a base di gin, oltre a imparare ad usare tutti gli strumenti del mestiere, in primis il jigger. Nel kit sono incluse anche le bretelle rosse per veri bartender. 

Qui per informazioni.

BRUNO PAILLARD, CHAMPAGNE D'AUTORE

Pensando alle feste, Bruno Paillard quest’anno presenta una cuvée molto speciale: uno champagne che prima del dégorgement è stato 36 mesi sui lieviti e prima della messa in vendita sul mercato è rimasto altri 36 mesi in cantina a riposare: 72 mesi. Insomma, una vera e propria goduria per le papille gustative.

Qui per informazioni.

MONTEVERRO, GRAPPA PROFUMATA

Se c'è una cosa di cui siamo certi è che una buona bottiglia di grappa è un regalo sempre gradito (e adatto a tutte le tasche). I distillati che Monteverro propone quest'anno sono due: la Grappa Bianca con aroma con aroma delicato di vinaccia fresca, erbe e olive verdi con un finale di note floreali. Per gli intenditori invece la versione Riserva, affinata per 3 anni in barrique di rovere francese, con note di sottobosco, nocciolo di ciliegia, tarte tatin, un tocco di vaniglia e...panettone. 

Qui per informazioni.

ZACAPA ROYAL, UN RUM REGALE

Zacapa Royal è un distillato d'eccellenza affinato in botti d'eccezione. Questo non è rum è IL rum. Sontuoso il bouquet con punte intense di chiodo di garofano, cioccolato, frutta secca, noce moscata e mandorle tostate, accompagnate da note ricche e cremose di vaniglia e caramello. Il distillato, ottenuto dopo anni di paziente attesa, è la testimonianza dell'Arte della Lentezza, la magica filosofia di Zacapa. Il che giustifica anche il costo, non proprio a buon mercato, ma degno investimento di una bottiglia da regalare a Natale 2017.

Qui per informazioni.

DUBL: BOTTIGLIE D'AUTORE

Chic, come solo l'architettura sa essere. Fabio Novembre firma due bottiglie per Dubl e se è vero che l'abito non fa il monaco, sappiate che all'interno della confezione troverete due eccellenze irpine: il Greco di Tufo e l'Aglianico. 

Qui per informazioni.

Se cercate altri suggerimenti sui regali di Natale per il 2017, questo post fa al caso vostro.

 

 

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags