Blog

Indirizzi da non perdere

La Locanda di Orta: il ristorante in riva al lago fra colore e tradizione

Di FDL il

Share
La Locanda di Orta: il ristorante in riva al lago fra colore e tradizione

Due anni di ritrutturazione che hanno regalato un carattere contemporaneo sia alla struttura che al menu. Il ristorante La Locanda di Orta, palazzo antichissimo di Orta San Giulio (Novara), si è rinnovato sia dal punto vista estetico che da quello gastronomico, offrendo una carta nuova e accattivante grazie a Fabrizio Tesse, chef già secondo di Fabio Barbaglini e Antonino Cannavacciuolo.

Location storica con punte di modernità: il contrasto, anche cromatico spesso, non stona con la storia dell'edificio, che oltre al ristorante ospita anche poche camere, tutte curatissime. La ciliegina sulla torta è la splendida terrazza, che durante i mesi più miti da ai clienti l'opportunità di godere del doppio spettacolo: quello del panorama lacustre e quello dei piatti dello chef.

Fabrizio Tesse in questa intervista si descrive come "curioso, tradizionalista e creativo": i tre aggettivi, che all'inizio sembrano stridere, si amalgamano bene fra loro invece nelle creazioni dello chef, dove i sapori e i codici tradizionali del gusto sono mantenuti, mentre il resto varia a seconda dell'ispirazione dello chef.

Nelle cucine de La Locanda di Orta prendono vita piatti di pesce come la Trota Salmonata Marinata agli Agrumi, Yogurt, Asparagi e Olive Ammaccate, Crudi di gamberi con cipollotti e caviale, e numerose altre proposte che non mancano mai si originalità e delicatezza.   

Cosa Locanda di Orta

Dove Via Olina, 18 Orta San Giulio (NO), 28016 Italia

Tel 0322905188

Web www.locandaorta.com

Tags