Blog

News e Tendenze

Food Trends del 2017: sette previsioni tra sala e cucina

Di FDL il

Share
Food Trends del 2017: sette previsioni tra sala e cucina

Mentre la fine del 2016 si avvicina, tiriamo fuori la sfera di cristallo e come sempre ci accingiamo a darvi le nostre previsioni sui food trends del 2017.

Le tendenze della ristorazione che coinvolgono sala e cucina, ma anche le novità in campo gastro-sociale e le mode che influenzeranno i nostri acquisti. Cosa ne pensate? Ditecelo sulla nostra pagina Facebook.

RANCIDO

Il sesto sapore è stato riconosciuto, analizzato e battezzato: è l'Oliogastro, ed è ciò a cui ci riferiamo quando avvertiamo una sensazione di grasso. Capire l'utilizzo del grasso come un vero e proprio sapore spingerà gli chef a cercare nuovi modi in cui può essere incorporato nei piatti, e il rancido è uno degli elementi chiave, che può essere manipolato e controllato per aggiungere nuovo gusto e morbidezza. Non immaginate il rancido sgradevole che associamo ai cibi scaduti, ma un'asprezza sottile e asciutta, una nota unica che rende un piatto speciale. Ne parliamo più in dettaglio qui.

SAPORE LIQUIDO

La mixology sta diventando sempre più tecnica e specializzata, utilizzando attrezzature e ingredienti di alta cucina. Ma la rivoluzione sta avvenendo anche nelle nostre cucine casalinghe, dove entrano centrifughe professionali, estrattori di succhi a freddo e ammennicoli di ogni sorta. Il futuro è liquido.

POLLICE VERDE

La nostra consapevolezza ambientale sta crescendo, che si parli di spreco alimentare, di cibo biologico (e biodinamico) o di filiera corta. Nessuno stupore quindi se vedremo più e più persone che coltivano erba, frutta e verdura a casa, utilizzando però le tecnologie più nuove, che permettono ad esempio di avere un orto in cucina - e di controllarlo dall app.

IL RITORNO DEL SERVIZIO

Si ritorna alle tovaglie di lino, alle posate d'argento e ai camerieri in giacca. O almeno così dicono gli esperti: dopo anni di piatti serviti su tavolacci di legno, camerieri barbuti e tatuati e tovaglioli di carta, il servizio "old style" - un po' opulento, un po' datato, ma sicuramente affascinante - tornerà in grande stile.

NIKKEI

Prendi il meglio della cucina giapponese e il meglio della cucina peruviana, li mischi... e cosa accade? Accade che ottieni la Nikkei, una delle cucine più "giovani" al mondo e sicuramente una che diventerà sempre più popolare nel 2017. Ne parliamo qui.

CONTRO LA DEGUSTAZIONE TIRANNA

Sempre più chef ritornano alla carta"e aboliscono la degustazione "forzata". Ovviamente i ristoranti tristellati che propongono esperienze di due o tre ore, con lunghissimi menu degustazione, continueranno a farlo, ma in generale si concederà più libertà di scelta al cliente.

GASTRO-FARMACIA

Non preoccupatevi, non stiamo parlando di cibo rimpiazzato dalle pillole - anzi, tutto l'opposto. Sempre più chef offrono la loro conoscenza ai medici, progettando i menu degli ospedali in base alle esigenze dei pazienti. Molto belli il progetto di Niko Romito e quello degli chef stellati contro la disfagia.

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags