Blog

News e Tendenze

S.Pellegrino Young Chef 2018: Edoardo Fumagalli si prepara alla sfida finale

Di il

Share
S.Pellegrino Young Chef 2018: Edoardo Fumagalli si prepara alla sfida finale

Giacche tirate a lucido, utensili pronti... ci siamo: manca solo un giorno all'inizio della Grand Finale di S.Pellegrino Young Chef 2018, evento che premia talento e creatività dei giovani chef under 30. Ognuno dei 21 paesi coinvolti è pronto a far scendere in campo il proprio finalista in una sfida a colpi di spatola e sac-à-poche. 

Dopo aver superato il primo round di selezione, i 21 finalisti sono arrivati a Milano dove il 12 e il 13 maggio gareggeranno per il titolo di S.Pellegrino Young Chef 2018

Ma come sta vivendo il pre-gara Edoardo Fumagalli, finalista italiano di S.Pellegrino Young Chef? Il giovanissimo talento italiano, classe 1989, chef presso La Locanda del Notaio, 1 stella Michelin, non ha dubbi in merito: "Sono molto carico, intendo portare alto l'onore della cucina e della cultura italiana. Voglio dare il massimo" ci ha racconta Edoardo Fumagalli. Una lucidità che tradisce una punta di emozione, ma si traduce in concentrazione e fermezza: "Negli ultimi giorni abbiamo lavorato all'organizzazione della giornata; vogliamo che si svolga in maniera perfetta. Abbiamo calcolato i tempi al secondo, vogliamo che il piatto venga replicato alla perfezione". Fumagalli presenterà il suo piatto: Gambero carabiniere, animelle glassate, alga croccante e insalatina aromatica.

Sotto l'egida del suo mentor, Anthony Genovese, Edoardo Fumagalli negli ultimi mesi ha lavorato alla messa a punto del piatto, assimilando e scambiando con lo chef bistellato de Il Pagliaccio, consigli, impressioni e tecniche. "Il piatto non è mutato, si è evoluto. Io e Genovese abbiamo lavorato sui dettagli e il piatto si è evoluto, pur rimanendo di base lo stesso. Nessun ingrediente è stato sostituito o modificato, l'idea di base rimane la stessa". Degli altri 20 finalisti, Fumagalli dice: "Sono tutti temibili, a me interessa fare un buon lavoro, quindi che vinca il migliore". Chi porterà alla Grand Finale? "Tutte le persone che mi sono state vicine, dalla mia famiglia alla mia squadra, tutti hanno contribuito al piatto. Porterò alla finale l'artigiano che ha lavorato alla realizzazione del mio vassoio, ma anche il mio datore di lavoro. Insomma, tutti". 

Se volete vivere tutta l'emozione della Grand Finale, non perdetevi il live streaming dedicato trasmesso su Fine Dining Lovers. Potrete seguire live la gara, sabato 12 maggio dalle ore 12:00 alle ore 13:10 e dalle ore 17:50 alle ore 19:00. Edoardo Fumagalli presenterà il suo signature dish domenica 13 maggio alle ore 12:00. Seguite lo streaming dalle ore 12:00 alle ore 13:10. La cerimonia finale di premazione verrà trasmessa dalle ore 19:00 alle ore 20:00; in occasione della premiazione verranno assegnati - oltre al premio S.Pellegrino Young Chef 2018 - altri due premi: Fine Dining Lovers People's Choice Award, che premia il finalista preferito del pubblico (c'è ancora tempo per votare qui) e Acqua Panna - Taste of Authenticity Award 2018, un premio assegnato dai 21 mentor. 

 

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

 

 

 

Tags