Blog

News e Tendenze

Edoardo Fumagalli è il vincitore italiano di S.Pellegrino Young Chef 2018

Di FDL il

Share

È Edoardo Fumagalli il finalista italiano di S.Pellegrino Young Chef 2018. È stato lo chef de La Locanda del Notaio a conquistare, con il suo gambero carabiniere, la giuria composta da 6 grandi nomi della cucina italiana, Cristina Bowerman, Caterina Ceraudo, Loretta Fanella, Carlo Cracco, Ciccio Sultano e Anthony Genovese

"Abbiamo fatto un lavoro incredibile. Sarà un onore lavorare con Anthony Genovese" ha commentato l'emozionato vincitore, il cui signature dish era Gambero carabiniere, animelle glassate, croccante alle alghe e insalatina aromatica: un piatto bilanciato e gustoso per il concorrente, che aveva partecipato anche a S.Pellegrino Young Chef 2016. "La ricetta" racconta "nasce come tesoro della tradizione culinaria italiana, partendo da cotture basiche per un risultato innovativo. Lo studio del piatto, iniziato 6 mesi fa, è cominciato con le alghe di acqua dolce".

La giuria si è dimostrata subito entusiasta: Ciccio Sultano dopo l'assaggio ha dichiarato "Siamo partiti molto bene". Un’edizione ancora più competitiva dell’anno scorso, con un livello altissimo dei piatti proposti. E anche stavolta è stato ribadito quanto questi concorsi siano importanti per i ragazzi e per la cucina. ”Cerchiamo un cuoco vero, non uno che voglia stupire, ma un cuoco che sappia ascoltare e abbia voglia di imparare” racconta Anthony Genovese, che da oggi dovrà accompagnare Edoardo Fumagalli nel suo percorso verso la finale internazionale.

Intanto potete rivivere il momento della finale nel nostro video. 

 

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

 

Tags