People

Simone Corbo

Simone Corbo

Chef - Orta San Giulio (Novara), ITALIA

Classe 1981 per Simone Corbo, sous chef di Antonino Cannavacciuolo, chef partnepeo che ha portato al Villa Crespi due Stelle Michelin. Simone lavora per due anni in cucina con Cannavacciuolo, ma dopo sente l'esigenza di una prova all'estero e vola in Francia: ad attenderlo due esperienze di tutto rispetto. La prima con Jean-Marie Gautier a L’Hotel Du Palais a Biarritz, e la seconda al ristorante La Chevrè D’Or con lo chef Philippe Labbè. Dopo due anni via dall'Italia Simone torna al Villa Crespi e da Cannavacciuolo, con il quale non smette mai di sentirsi, e che lo riaccoglie in cucina sempre in veste di sous chef.

Le mie coordinate
Verbania, 15/10/1981

Il piatto che più mi rappresenta
Un piatto fresco e leggero

Per me la felicità ha il sapore di…
Natura

Il mio comfort food
Sushi

Un collega che stimo
Tutti quelli con cui ho lavorato

Non ho mai assaggiato…
Insetti

La mia canzone preferita
"Hit the road jack" di Ray Charles

Una destinazione enogastronomica che consiglio
Regione Aquitaine, sud ovest della Francia

Il libro di cucina
La cucina sottovuoto di Joan Roca – Salvador Brugués