Ricetta

Brunch

Bagel ai semi di sesamo e papavero

Di FDL

Share
Bagel ai semi di sesamo e papavero

Vorreste preparare i panini bagel secondo la ricetta originale americana ma non sapete come fare? Ecco la ricetta dei bagel spiegata passo passo con tante foto.

Ingredienti
Per l'impasto dei bagel
Per l'acqua bollente
Per la guarnizione
Info box
  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura
  • Categoria ricetta Brunch
  • Porzioni 8
Preparazione

Bagel, la ricetta originale spiegata passo passo (con foto)

Step 1: L'impasto dei bagel

Per preparare i bagel secondo la ricetta originale americana, iniziate setacciando le farine e mettetele in una ciotola capiente, aggiungete il lievito, date una mescolata, quindi fate una fontanella.

In un altro contenitore versate il latte tiepido, aggiungete lo zucchero e il malto e mescolate per sciogliere il tutto.

Versate il composto di latte nella fontanella e cominciate a impastare aggiungendo l’uovo.

Aggiungete anche l'acqua tiepida nella quale avrete precedentemente disciolto il sale, e amalgamate per bene tutti gli ingredienti.

Nel caso l'impasto sia troppo morbido, aggiungete ancora un poco di farina del tipo 00.

Una volta ottenuto un impasto omogeneo, aggiungete il burro a pezzetti.

Impastate bene per circa 10 minuti fino a ottenere un composto liscio, elastico ed omogeneo.

Ungete una ciotola con un filo d'olio, quindi adagiatevi l’impasto ottenuto.

Spennellatelo con pochissimo olio, poi coprite la ciotola con la pellicola trasparente e lasciate lievitare per 2 ore e 30 minuti in un luogo caldo e senza correnti d'aria, fino a che il volume dell'impasto non sarà raddoppiato.

Step 2: Formare i bagel e cuocerli in acqua

Riscaldate il forno a 220° C calore statico sopra e sotto.

Impastate il composto per qualche secondo, poi dividetelo in 12 parti e formate delle palline.

Praticate un foro al centro allargandolo un poco con le dita.

Lavorate un poco ogni pallina allungandola e chiudendola per bene ad anello, dopo avere bagnato le punte con un poco d'acqua.

Lasciate lievitare i bagel per altri 30-40 minuti su di una teglia foderata con carta forno.

Nel frattempo mettete a bollire dell'acqua in un tegame capiente e aggiungete il cucchiaino di malto.

Piazzate un bagel dopo l'altro su una schiumarola e tuffatelo delicatamente nell'acqua bollente (fate cuocere sempre due bagel alla volta).

Fate cuocere i bagel per circa 10 secondi, rigirandoli una volta, poi estraeteli con la schiumarola, sgocciolandoli per bene, e adagiateli su una teglia antiaderente spennellata con poco olio in precedenza.

Step 3: La cottura dei bagel nel forno

Cospargete i bagel con i semi di sesamo e papavero, lasciateli asciugare per circa 3 minuti, quindi infornateli immediatamente.

Ponete sul fondo del forno una ciotolina contenente dell’acqua.

Fate cuocere per circa 20-25 minuti.

Con uno spruzzatore spruzzate anche un poco d'acqua all'interno del forno nei primi 5 minuti di cottura.

Appena i bagels sono ben dorati tirateli fuori dal forno e lasciateli raffreddare su di una gratella: i bagel, preparati secondo la ricetta originale americana, sono pronti per essere gustati.

Tags