Ricetta

Brunch

Hamburger di Salmone e Quinoa con crema di Avocado

Di FDL

Share
Hamburger di Salmone e Quinoa con crema di Avocado

Come realizzare gli hamburger di salmone con quinoa e conditici con salsa di avocado: la ricetta facile e sfiziosa per il brunch.

Ingredienti
Ingredienti
Info box
  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura
  • Categoria ricetta Brunch
  • Porzioni 4
Preparazione

Hamburger di Salmone, Quinoa e Avocado

Per il vostro hamburger di salmone e avocado iniziate lavando sotto l’acqua corrente la quinoa in un setaccio, mettila in acqua bollente salata e fai cuocere per 10-15 minuti.

Metti in un setaccio, fai sgocciolare e raffreddare.

Lava il salmone sotto l’acqua corrente, asciuga picchiettando e trita molto finemente.

Lava le erbe, asciugale scuotendo e tritale finemente.

Mescola in una terrina la quinoa con il salmone, le erbe, l’uovo e il pangrattato.

Insaporisci con sale e pepe.

Dalla massa forma 4 polpette di hamburger al salmone e friggile nell’olio sui due lati per 5-6 minuti in una padella antiaderente calda fino a quando assumono un colore bruno dorato.

Lava la rucola sotto l’acqua corrente, asciugala scuotendo e tritala finemente.

Lava e monda il cipollotto e taglialo ad anelli sottili.

Sbuccia l’avocado, taglialo a metà, elimina il nocciolo e riduci la polpa in purea insieme alla crème fraîche, curry, succo di limone, sale e pepe di cayenna.

Mescola insieme il cipollotto e insaporisci.

Taglia a metà i panini con gli hamburger di salmone, in senso orizzontale e arrostisci a piacere le superfici di taglio.

Spalma con un po’ di crema di avocado, colloca sopra la rucola e le polpette, copri con la crema rimanente, colloca le metà superiori dei panini e servi.

 

Tags