Ricetta

Primi Piatti

Risotto alla spremuta di radice fresca di curcuma

Di

Share
Risotto alla spremuta di radice fresca  di curcuma

Un risotto dal grande carattere: lo chef Luigi Taglienti del ristorante Lume ci svela la sua ricetta del Risotto alla radice di Curcuma.

Ingredienti
Per la base limone
Per la base alla curcuma
  • Curcuma 200 g, fresca privata della pellicina esterna e tagliata in brunoise
  • Acqua 50 g, gasata
Per i capperi disidratati
  • Capperi 300 g, di Pantelleria salati
Per il riso
Info box
  • Categoria ricetta Primi Piatti
  • Porzioni 4
  • Cucina Italiana
Preparazione

Per base al limone
Separare scorza, supreme e succo dei limoni, sbianchirne per 3 volte la scorza.

In una casseruola larga a bordi bassi lasciar ridurre di 1/3 il succo di limone, aggiungere le supreme, le zeste e lasciar cucinare per almeno 5 minuti.

Frullare il tutto sino ad ottenere una crema liscia.

Per la base curcuma
Unire gli ingredienti e, con l’ausilio di un mixer, frullare sino ad ottenere una pasta liscia e omogenea.

Per i capperi di Pantelleria disidratati
Adagiare i capperi in essiccatore e lasciarli sino a completa disidratazione. Frullare e passare al setaccio a maglia fine.

Per il riso
In una casseruola di medie dimensioni con un filo di olio ben caldo lasciar tostare i chicchi di riso, sfumare con acqua e portare a cottura aggiungendo acqua ogni qual volta la preparazione lo richieda.

A cottura ultimata, spostare la casseruola dal fuoco e mantecare con il burro, il parmigiano, la pasta di curcuma e la crema di limone.

Finitura e presentazione
Adagiare il risotto sulla base del piatto e terminare con la polvere di alloro e pepe nero selvatico.

Tags