Blog

Agenda

C'è Fermento: a Saluzzo, weekend nel segno della birra artigianale

Di il

Share
C'è Fermento: a Saluzzo, weekend nel segno della birra artigianale
Foto Chiara Bruno

È una quattro giorni a tutta birra quella in programma a Saluzzo, dal 20 al 23 giugno

C’è Fermento, così si chiama il Salone delle birre artigianali curato dalla Fondazione Amleto Bertoni, in collaborazione con la Condotta Slow Food del Marchesato di Saluzzo, che quest'anno spegne dieci candeline. 

La kermesse, diventata punto di riferimento per birrai e amanti del luppolo, riunisce in un unico spazio le migliori birre artigianali del territorio e da tutta Italia, ma anche i mastri birrai, a disposizione del pubblico per spiegare le tecniche di produzione e gli abbinamenti ideali.   

Appuntamento nel cortile della ex Caserma Musso di Saluzzo per una festa che segna l'inizio ufficiale dell'estate, tra sorsi artigianali, incontri e street food.

C'è Fermento | Il programma 

Tra le novità di questa decima edizione, la presenza - per la prima volta - di mastri birrai provenienti da Belgio, Inghilterra e Germania, che rappresenteranno non solo tre Paesi diversi, ma anche altrettante scuole e filosofie birrarie.

In rappresentanza dell'Italia, da Nord a Sud, invece, ci saranno diciotto birrifici selezionati tra quelli presenti sulla Guida alle Birre d’Italia di Slow Food e da un comitato scientifico formato da Luca Giaccone e Francesco Nota.

Photo Credit: Chiara Bruno

In cifre? Si potrà scegliere tra più di 120 birre alla spina e 12 cucine di strada. Inoltre, si potrà assaggiare la birra creata in occasione del decimo compleanno di C'è Fermento: la Amleto, prodotta negli impianti di Baladin Open Garden, in collaborazione con Birrificio Trunasse, Birrificio della Granda, Birra Antagonisti e Birrificio Kauss. Si tratta di una italian blonde ale caratterizzata da dieci sentori: bergamotto, arancia, limone, camomilla, genziana, coriandolo, miele di erica, sciroppo di sambuco, sale marino di Trapani e canapa.

Tra gli appuntamenti da non perdere durante la manifestazione, gli incontri a cura di Unionbirrai, tutti in calendario a partire dalle ore 19.00: giovedì 20 giugno focus sul marchio "Indipendente artigianale”, lanciato nel 2018 da Unionbirrai; venerdì 21 giugno, invece, si parlerà della filera della birra italiana, mentre sabato 22 giugno è di scena il talk Ci sono un tedesco, un inglese e un belga, che vedrà coinvolti i mastri birrai del Nord Europa presenti alla kermesse, che racconteranno le specificità dei propri stili di birra.  

Non mancheranno momenti didattici, percorsi di degustazione e performance di musica dal vivo. Quattro giorni di puro fermento. 

Info Utili

Cosa: C’è Fermento 

Dove: Ex Caserma Musso – piazza Montebello 1, Saluzzo

Quando: dal 20 al 23 giugno 2019

Info: sito

Tags