Blog

Agenda

Le cene e gli appuntamenti da non perdere a gennaio

Di il

Share
Le cene e gli appuntamenti da non perdere a gennaio
Foto Identità Golose Milano Hub

Il 2019 ricomincerà all'insegna di cene, degustazioni di vini e grandi eventi che coinvolgono chef stellati. Siete pronti a scoprire gli appuntamenti gastronomici da non perdere a gennaio? 

Identità Golose Hub | Milano dal 9 al 31 gennaio

Continua il viaggio nell'alta cucina all’interno dell'Hub internazionale di gastronomia di Identità Golose Milano. Dal 9 al 12 gennaio va in scena la cucina di Nicola Portinari de La Peca. Lo chef ci porterà alla volta di Lonigo, dove da oltre trent’anni prosegue la storia della famiglia Portinari e del loro ristorante, due stelle Michelin. La Peca, ovvero “l’impronta” (questo è il significato della parola in veneto), ha effettivamente lasciato il segno nella ristorazione vicentina, grazie ai ritratti del territorio dipinti con mano sincera dai fratelli Nicola, in cucina, e Pierluigi, in sala.

Dal 16 al 19 gennaio sarà la volta di Marco Stabile. All'Ora d'Aria, il ristorante stellato del quale Stabile è chef-patron, c'è gusto, tecnica, pensiero, complessità e tanta qualità. Un luogo che dimostra l'impegno costante nel promuovere la cucina regionale e italiana con fantasia, cultura e ricerca.

Dal 23 al 26 gennaio ai fornelli la nuova stella Michelin, Domingo Schingaro del ristorante Due Camini a Borgo Egnazia (Fasano, in provincia di Brindisi). Ha lavorato a fianco di Andrea Ribaldone a Identità Expo, poi il suo percorso è proseguito prendendo in mano la cucina del Due Camini, ossia l’indirizzo gastronomico del resort pugliese Borgo Egnazia, dove ha potuto dimostrare tutto il suo talento. 

Cipolla alla Parmigiana di Domingo Schingaro del ristorante Due Camini a Borgo Egnazia - credit photo: Dutto

Dal 30 gennaio al 2 febbraio spazio a Valeria Piccini, chef del Da Caino a Montemerano (Grosseto). E' un'icona della gastronomia maremmana e, dopo molti anni di grande lavoro non si stanca di raccontare la sua terra, piatto dopo piatto. Premiata con due stelle Michelin dal 1999, lavora a fianco del compagno di una vita, Maurizio Menichetti. Il risultato è una tavola tra le più affascinanti d’Italia, in cui modernità e tradizione parlano la stessa, golosa, lingua.

Per info e prenotazioni: Identità Golose Milano

Guida InGruppo | Milano 14 gennaio

Verrà presentata il 14 gennaio al Trussardi alla Scala di Milano la seconda edizione della Guida InGruppo che raccoglie il meglio dei ristoranti lombardi. Tre le nuove entrate di quest’anno: il ristorante Sadler, Trussardi alla Scala a Milano e Cucina Cereda a Ponte San Pietro (BG). L’iniziativa InGruppo partirà il 15 gennaio fino al 30 aprile 2019 con la formula che prevede la possibilità di consumare menu completi (un antipasto, un primo, un secondo, un dolce) comprensivi di vino, bevande e caffè, al prezzo prestabilito di 60€ a persona (ad esclusione dei ristoranti A’ Anteprima, Da Vittorio, Enrico Bartolini Mudec, Sadler per un menu di 120€ a persona) con prenotazione obbligatoria.



InGruppo nasce per valorizzare il moderno ristorante, per avvicinare anche la clientela più giovane o non abituata alle delizie dell’alta cucina. Le Guida si può acquistare in tutti i ristoranti della guida InGruppo e all’aereoporto di Orio al Serio. La seconda edizione comprende le province di Bergamo, Milano e Monza Brianza.

Finale mondiale del Bocuse d'Or | Lione dal 26 al 30 gennaio

Foto Dave Carletti

Si avvicina la finale mondiale del Bocuse d'Or, la più grande competizione culinaria del mondo, organizzata in collaborazione con S.Pellegrino. L'appuntamento sarà Lione, in Francia, dal 26 al 30 gennaio 2019, all'interno della famosa fiera Sirha dedicata all'hotellerie e alla ristorazione. Sarà il giovane Martino Ruggieri a rappresentare l'Italia, mettendosi ai fornalli durante la prima batteria del 29 gennaio.

Bionisiaco | Salerno dall'11 al 13 gennaio 

Pixabay

Oltre venti aziende e tre giornate da vivere col calice in mano, rigorosamente con vino biologico. Perché sarà proprio quest’ultimo il protagonista indiscusso di Bionisiaco, salone del vino biologico in programma nella Chiesa dell’Addolorata a Salerno, da venerdì 11 a domenica 13 gennaio. Biologico come buona pratica agricola e come scelta che guarda alla salute dei consumatori ed anche dell’ambiente. Il nome, che gioca con l’unione dei termini biologico e Dionisiaco, sottolinea il desiderio di unire il piacere di bere a riflessioni che guardano alla terra, al benessere ed alla sostenibilità.

Il salone, occasione per degustare più vini ed entrare in contatto con produttori ed addetti ai lavori, sarà aperto venerdì e sabato dalle ore 15 alle ore 22, mentre domenica prenderà il via alle ore 10 andando avanti ininterrottamente fino alle ore 20. Contemporaneamente si svolgeranno dei salotti, che permetteranno di approfondire le tematiche più importanti del settore vitivinicolo italiano e campano.

Info: Sito

InFusion: cena a 4 mani con Lorenzo Cogo e Yasuhiro Fujio | Vicenza 26 gennaio

Lorenzo Cogo è stato uno dei più giovani chef italiani a ottenere una stella Michelin. Ama sperimentare, esplorare e rischiare. Per questo, come già aveva fatto in passato, ha deciso di ospitare nel suo ristorante El Coq alcuni chef internazionali per dare nuova vita al progetto InFusion. L'intento è creare cooperazione e dialogo tra cuochi di Paesi diversi, con la possibilità di un confronto costruttivo su ingredienti, tecniche e filosofie di cucina. Cornice del progetto InFusion sarà proprio Vicenza, terra natale dello chef e patrimonio Unesco dal 1994. Da questo incontro di energie giovani e di culture diverse, nasceranno del piatti in "edizione limitata" che potranno essere degustati durante una speciali cene-evento. Il primo ospite di InFusion sarà Yasuhiro Fujio, S.Pellegrino Young Chef 2018. Appuntamento, quindi, sabato 26 gennaio al ristorante El Coq, per una cena speciale dove le parole d'ordine saranno creatività, divertimento, cultura e alta cucina.

Info: Sito

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags