Blog

Agenda

Gli eventi enogastronomici da non perdere a maggio

Di il

Share
Gli eventi enogastronomici da non perdere a maggio
Foto Courtesy of Milano Food City

È il momento dei fiori, ma anche del food. Ricchissimo di appuntamenti, maggio è per eccellenza uno dei mesi più importanti per gli amanti del fine dining. Le giornate sono sempre più lunghe e la primavera, con i suoi colori, è un tripudio di profumi e di sapori. La voglia di partecipare a cene e a degustazioni all'aperto non manca e le manifestazioni si moltiplicano. Venite a scoprire tutti gli appuntamenti da non perdere a maggio!

S.Pellegrino Creative Lab a Identità Golose Hub | 14 e 29 maggio

La primavera porta una nuova iniziativa all'insegna della fantasia e della creatività, i S.Pellegrino Creative Lab: quattro workshop gratuiti - che si terranno all'Hub di cucina internazionale di Identità Golose Milano - dedicati a chi ama condividere i propri momenti di convivialità e vuole confrontarsi con esperti di comunicazione e social network. Quattro appuntamenti tematici per apprendere nuove tecniche e "trucchi" del mestiere.

I primi due laboratori si terranno proprio a maggio: il workshop Scatto creativo e fotoritocco tenuto da Marta Pavia - consulente e formatrice del mondo digital - è in programma 14 maggio, mentre Federica di Nardo - lifestyle blogger - terrà l'incontro Prepararsi al viaggio: come scegliere cosa vedere e dove mangiare per sperimentare davvero cultura e tradizioni locali il 29 maggio (per iscriversi ai lab, inviare una mail a rsvp@magentabureau.it).

Chef stellati all'hub di Identità Golose Milano | 2-31 maggio 

Continuano gli appuntamenti stellati nell'hub di cucina internazionale di Identità Golose Milano (in via Romagnosi 3).

Dal 2 al 4 maggio spazio alla cucina di Christian e Manuel Costardi di Vercelli. I talentuosi fratelli, diventati famosi per gli squisiti risotti, oggi sono ormai una rassicurante certezza della ristorazione italiana. Tra i piatti da non pedere del menu, Risotto cotto con brodo di Grana Padano, mantecato con la parte grassa del Grana e ultimato con ghee (burro aijurvedico).

Si continua il 6 maggio con Josean Alija, uno degli interpreti più importanti dell'alta cucina basca che, da anni, rappresenta un’avanguardia gastronomica di grande fascino. Il 7 maggio Alija si affianca a Riccardo Camanini, chef del Lido 84 di Gardone Riviera. Le due serate sono speciali anche nella formula: 8 portate, al prezzo di 100 euro a testa, vini esclusi, con unico orario di prenotazione alle ore 20.00.

L'8 maggio il protagonista sarà Davide Caranchini del ristorante Materia di Cernobbio (Como), giovane chef che riesce a sintetizzare in piatti golosi le influenze raccolte in giro per il mondo, tra contaminazioni, rivisitazioni di prodotti locali e valorizzazione dell'orto e delle erbe selvatiche. 

Dal 9 all'11 maggio il mare pugliese arriva a Milano con il grande crudo di mare di Da Tuccino di Polignano a Mare (Bari). Spazio, quindi, allo chef Enzo Florio e a Vito Mancini, patron con Pasquale Centrone del ristorante che è sinonimo di pesce crudo di qualità. 

Il 13 maggio a Identità Golose Milano si cucina per una buona causa: il ricavato della cena, infatti, andrà a favore del comitato Quelli del Ponte Morandi. Gli chef protagonisti saranno Marco Visciola (Il Marin di Eataly Genova) e Giorgio Servetto (Nove a Villa Della Pergola, Alassio, Savona).

Dal 15 al 18 maggio, in tavola tutto il sapore della Sicilia con Le Soste di Ulisse e gli chef Giovanni Santoro, Shalai Resort, Linguaglossa (Catania, 1 stella Michelin), Claudio Ruta, La Fenice, Ragusa (1 stella Michelin), Marco Baglieri, Crocifisso, Noto (Siracusa) e Nuccia Triscari, Antica Filanda, Capri Leone (Messina).

Dal mare alle magie alpine di Alessandro Gilmozzi (El Molin, Cavalese - Trento) maestro delle affumicature e dei sapori di montagna, protagonista dal 22 al 25 maggio. Ultimo appuntamento stellato del mese con lo chef Matteo Baronetto (Del Cambio, Torino): dal 29 maggio al 1 giugno potrete assaggiare le creazioni di uno degli chef più solidi e creativi d’Italia. Da circa cinque anni è tornato nella sua Torino per prendere il comando delle cucine di uno dei più antichi ristoranti al mondo, quel Del Cambio in cui Cavour aveva sempre il proprio tavolo riservato. E che grazie a lui ha sperimentato un vero e proprio “risorgimento”, merito del riuscito innesto tra la modernità delle precedenti esperienze creative dello chef e la valorizzazione della ricchezza presente e passata del territorio e della cucina piemontese. Per info e prenotazioni qui.

TuttoFood | 6-9 maggio - Milano

Una delle fiere di settore più attese, TuttoFood, è di scena negli spazi di Rho Fiera Milano dal 6 al 9 maggio. Focus sul sistema agroalimentare, sul "saper fare" italiano e sul cibo di qualità, ma anche sulla capacità di evolversi, facendo innovazione. Tra le novità di questa edizione, TuttoWine, lo spazio dedicato al vino, ma anche le aree consacrate alle tradizioni nutrizionali, Tuttokosher e Tuttohalal, che evidenziano il carattere internazionale della manifestazione (che ospiterà più di 30 Paesi). Tra le novità ci sono anche le sezioni TuttoFrozen e TuttoSeaFood, dedicate al surgelato e al prodotto ittico.

Milano Food City | 3-9 maggio - Milano

Foto: Courtesy of Milano Food City

Milano Food City è il fuorisalone di TuttoFood: la settimana ad alto tasso gourmet che coinvolge il capoluogo lombardo con tantissimi eventi diffusi. Ecco quindi degustazioni, show cooking e incontri tra arte, cibo e cultura in programma in diverse location cittadine. Il tema di questa edizione è “genio e creatività”, per analizzare il cibo non solo come nutrimento, ma anche come occasione di scambio, di arricchimento sociale e di confronto: un fil rouge che omaggia la figura di Leonardo da Vinci, in occasione dell'anniversario dei 500 anni della sua morte.

Tra gli appuntamenti, I piatti di Leonardo, il 7 maggio alle 13.00 a Palazzo Bovara, che coinvolgerà 100 chef italiani e stranieri riuniti per presentare le proprie rivisitazioni delle ricette risalenti all’epoca leonardesca, ma anche i laboratori consacrati alla scoperta delle tipicità e alla cultura dell'anti-spreco al farmers’ market coperto di Porta Romana, che per l'occasione dedica la settimana alle tendenze dal campo alla tavola. In piazza Duca d'Aosta, invece, è di scena l'International Pizza Festival, dal 3 al 5 maggio, con 60 pizzaioli e 20 forni sempre accesi, per mangiare la pizza napoletana a ogni ora, dalle 12 a mezzanotte. L'intero programma di Milano Food City è disponibile qui.

Seeds&Chips | 6-9 maggio - Milano

Foto: Unsplash

Parallelamente a TuttoFood, dal 6 al 9 maggio, negli spazi di Fiera Milano, a Rho, si svolge Seeds&Chips - The Global Food Innovation Summit. Un evento che è diventato un punto di riferimento internazionale nell'ambito dell’innovazione agroalimentare. Per l'occasione, sono attese decine di startup da tutto il mondo, ma anche centinaia di ospiti nazionali e internazionali, con un ricco palinsesto di conferenze, che arricchirà il programma della manifestazione. Nel corso del Summit verrà presentata Sustain&Abilityla piattaforma sorella di Seeds&Chips, mentre Alec Baldwin sarà lo speaker principale della prima giornata.

Milano Food Week | 2-8 maggio - Milano

Nell'ambito di TuttoFood, il fuorisalone del cibo in calendario dal 2 all'8 maggio nel capoluogo lombardo, torna anche la Milano Food Week: il collettore di eventi diffusi che anima l'intera città, dal centro alle periferie, giunto al decimo compleanno. Una kermesse che si traduce in 40 chef coinvolti, 4 cucine attive (Stage Kitchen in piazza Duomo, Lifestyle Kitchen a CityLife, Fashion Kitchen al Brian&Barry Building e Young Kitchen allo IULM) e 10 tematiche affrontate, per un totale di oltre 100 eventi in programma, tra show cooking, aperitivi, incontri e degustazioni.

Design del gusto al Moard | 3-5 maggio - Milano

Foto: Courtesy of Moard Press Office

Dal 3 al 5 maggio, al Palazzo del Ghiaccio di Milano è di scena il Moard, il salone dedicato al Moto Design. Per l'occasione, un intero percorsoDesign del Gusto, verrà consacrato allo street food e ai nuovi talenti della gastronomia romana, con un ricco parterre di chef in trasferta dalla Capitale, che proporranno rivisitazioni di piatti della tradizione, concepiti in ottica anti-spreco.

Un'area - curata dallo chef Gabriele Ciocca del Lanificio Cucina di Roma - aperta a pranzo, a cena e dopocena, che riunirà con menu ad hoc i più promettenti chef under 30 della cucina romana, ribattezzati i "custom designer del food": da Daniele Pecci di Peppa&Nando a Matteo Carosi di Vittorio Spezie e Cucina, a Roberto Marziali di Graf. Al piano terra, spazio al cibo di strada, tra supplì, pizza con mortadella e cecine

Florence Cocktail Week | 6-12 maggio - Firenze

Foto: Courtesy of Florence Cocktail Week

Nel capoluogo toscano, torna la settimana dedicata al bere di qualità e all'arte della mixologia. La Florence Cocktail Week, giunta alla quarta edizione, coinvolgerà 30 locali e altrettanti bartender, impegnati nella creazione di drink list ad hoc. In programma anche incontri e degustazioni, oltre al contest che premia le migliori creazioni liquide ideate per la manifestazione. Appuntamento a Firenze, dal 6 al 12 maggio.

Slow Fish | 9-12 maggio - Genova

Foto: Courtesy of Slow Food

Il mare come bene comune è il tema della nona edizione di Slow Fish, la manifestazione biennale targata Slow Food, dedicata al pesce e alle risorse marine. Appuntamento al Porto Antico di Genova, dal 9 al 12 maggio, con un ricco programma di show cooking, laboratori, ma anche cene stellate e spese gourmand all'insegna dei prodotti ittici. Una kermesse che vedrà coinvolti nelle diverse attività pescatori, produttori, chef, ricercatori e artigiani. Per una visione del mare a 360 gradi.

Foraging ed erbe spontanee | 10-11 maggio - Caluso (Torino)

Foto: Courtesy of Gardenia

Primavera, tempo di foraging e di erbe spontanee. Lo sa bene la chef stellata Mariangela Susigan del ristorante Gardenia di Caluso (Torino), che accoglie gli ospiti con ricette colorate e profumate. E proprio le erbe spontanee sono protagoniste di due appuntamenti, per assaggiarle, ma anche per imparare a conoscerle e a utilizzarle in cucina.

La natura entra nel piatto il 10 maggio, con la cena delle erbe con un'esposizione di oltre 50 specie di erbe della Valchiusella, che verrà illustrata assieme alla botanica Lucia Papponi. L'11 maggio, invece, per chi vuole approfondire il tema, appuntamento per un’intera giornata da trascorrere nelle valli alpine, per scoprire le specie selvatiche in compagnia della chef Susigan. Il pranzo? Un picnic stellato, firmato Gardenia.

Giardini Gourmet | 10-12, 17-19, 24-26 maggio - Parma

Un appuntamento che è diventato un cult della primavera a Parma, città creativa per la gastronomia Unesco. Ecco Giardini Gourmet, la kermesse diffusa in luoghi e spazi all'aperto normalmente off limits, che vengono appositamente aperti al pubblico per l'occasione, con percorsi culturali, artistici e gastronomici. In programma tutti i weekend di mese, a partire dal 10 al 12 maggio (fino all'1 e 2 giugno), degustazioni create ad hoc, tra prodotti tipici, sapori locali e note musicali che omaggiano Giuseppe Verdi e Arturo Toscanini. Quest’anno la manifestazione replicherà in autunno.

Girotonno | Dal 30 maggio al 2 giugno - Carloforte (Cagliari)

Foto: Courtesy of Girotonno

Edizione numero 17 per Girotonno, la manifestazione che ruota attorno alla cultura millenaria del tonno, in programma dal 30 maggio al 2 giugno a Carloforte, sull'isola di San Pietro, dove si trova una delle poche tonnare ancora attive d'Europa. Come di consueto, la kermesse prenderà vita tra show cooking, degustazioni, ricette da tutto il mondo, momenti di musica e di spettacolo. In calendario anche la Tuna Competition, con chef in gara provenienti da quattro Paesi.   

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags