Blog

Agenda

'Wine and the City' disegna le forme della convivialità

Di FDL il

Share
'Wine and the City' disegna le forme della convivialità

Dal 21 al 25 Maggio 2013 Napoli accoglierà la sesta edizione di Wine and The City, il fuori salone di Vitigno Italia dedicato alla cultura del buon bere: in programma quattro giorni di eventi enogastronomici ospitati da oltre 100 boutiques di abbigliamento, grandi alberghi e gallerie d'arte.

Tra le novità più interessanti di quest'anno il Premio Convivium Design, dedicato agli studenti iscritti a un corso di design universitario o post universitario in Italia e ai professionisti laureati in design, architettura, ingegneria, arte o iscritti a un'associazione di categoria, ma che non abbiano ancora raggiunto i 40 anni.

La direzione scientifica è affidata all'Associazione Design Industriale sezione Campania, il tema è il rito del convivio, che muta la sua forma seguendo le trasformazioni dello stile di vita ma mantiene inalterata la sua sostanza di evento comunicativo concentrato intorno al focolare della tavola e al consumo di cibi e bevande. Oggetto del premio sono proprio gli strumenti che rendono possibili le forme contemporanee della convivialità: gli oggetti per la tavola - dai piatti alle tovaglie - o quelli che permettono di mangiare insieme anche in situazioni differenti dalla sala da pranzo di casa, oggetti per contenere gli alimenti ma anche le forme di pasta e formaggio.

Chi vincerà si aggiudicherà un premio di 700 euro, un diploma di merito e un omaggio a cura di Pastificio dei Campi, produttore della Pasta di Gragnano I.G.P., la prima azienda italiana nel settore alimentare ad aver visto nel 2011 uno dei suoi prodotti, il Campotto disegnato da Mauro Oliveri, entrare nel ADI Design Index. 

Tags