Blog

Agenda

Med Cooking 2019: a Castellammare di Stabia si parla di pesca sostenibile

Di il

Share
Med Cooking 2019: a Castellammare di Stabia si parla di pesca sostenibile
Foto Courtesy of Med Cooking 2019

Il mare è una risorsa preziosa e come tale va tutelato. Parte da Castellammare di Stabia, il 24 e il 25 marzo, la prima tappa di Med Cooking, il Congresso che vuole sensibilizzare sulla salubrità delle acque del Mediterraneo.

Gli argomenti di Med Cooking

Il focus di questa sesta edizione sono l’acqua e la pesca, in un’ottica di marketing territoriale per “tutelare il mare, alimentando il Mediterraneo”. Durante la due giorni di confronto, si parlerà di ecosistemi e di normative europee, si individueranno le risorse idriche delle coste italiane e verranno presentati progetti di marketing specifici - ideati con la collaborazione di enti di ricerca e formazione, istituzioni, associazioni e società specializzate - per tutelarle.


Lo chef Mauro Uliassi, che sarà tra i protagonisti di Cooking Med il 24 e il 25 marzo a Castellammare di Stabia - credit: Mauro Uliassi

Le tappe di Med Cooking

Dopo la tappa stabiese, la kermesse "navigherà" nel 2019 tra le coste italiane con appuntamento a Venezia il 30 settembre e a Taormina il 28 ottobre. L'ultimo momento del congresso, dedicato ai limiti necessari nel settore della pesca per garantire il futuro del Mediterraneo, si terrà il 1 ottobre in navigazione verso la Grecia.

Gli chef ospiti

Sono tanti gli chef steltati che arriveranno a Castellammare di Stabia per Med Cooking. Hanno già confermato la presenza Mauro Uliassi, 3 stelle Michelin di Senigallia, Nino Di Costanzo, 2 stelle Michelin del Danì Maison di Ischia, Domenico Iavarone del Josè Restaurant di Torre del Greco, Gennaro Esposito, 2 stelle Michelin di La Torre del Saracino di Vico Equense, Pietro D’Agostino, 1 stella Michelin di La Capinera di Taormina, Maicol Izzo 1 stella Michelin di Piazzetta Milù di Castellammare di Stabia.

Durante la kermesse sarà avviata la raccolta fondi a favore dei progetti dell’associazione Mare Vivo e del Ministero all’Ambiente per la tutela della risorsa Mare. Per l’occasione sono state coinvolte associazioni ambientaliste locali e nazionali, associazioni, produttori e gli istituti alberghieri del Sud Italia.

Inoltre si procederà alla raccolta firme per il Riconoscimento Unesco di Castellammare di Stabia -  denominata "Città delle Acque" per le sue 28 diverse sorgenti - come Patrimonio Naturale dell’Umanità.

Cosa: Med Cooking 2019

Dove: Castellammare di Stabia

Quando: 24 e 25 marzo

Info: Sito

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags