Blog

Agenda

Milano Food City: gli eventi più interessanti per il Fuorisalone del cibo

Di FDL il

Share
Milano Food City: gli eventi più interessanti per il Fuorisalone del cibo
Foto Mariano Gaspar /Flickr

Il Fuorisalone del cibo: così la Milano Food City era stata annunciata qualche mese fa. A poche ore dall’inizio di un’intensa settimana a base di cibo, chef e approfondimenti, diamo un occhio al fittissimo calendario.

Dal 4 all’11 maggio Milano Food City svelerà il lato gourmet del capoluogo lombardo, raccogliendo idealmente il testimone di Expo Milano 2015 con una serie di eventi, grandi e piccoli, per far vivere a milanesi e turisti un'esperienza gastronomica unica.

Come già successo in occasione di Expo, partner delle istituzioni sarà S.Pellegrino, che per la prima volta collaborerà anche con Fondazione Feltrinelli, un dei punti nevralgici di questa settimana. 

Milano Food Week 2017

In contemporanea con la Milano Food City la storica manifestazione contenitore, la Milano Food Week, che torna per l’ottava edizione con 8 giorni di eventi a tutto tondo: conferenze, showcooking (o meglio storycooking) e degustazioni. Gli eventi più interessanti saranno nel cuore pulsante della Milano Food Week, nello Spazio Bergognone 26: Enter.Sake, Pastry Kitchen, Olio Officina e non solo.

Spazio anche al cibo di strada con una selezione dei migliori food truck e il temporary di Trento Doc. Gli amanti di produzioni handmade e vintagedevono fare attenzione al Wunder MRKT, che inaugura la sua prima food edition.
Il 10 maggio Cena in Rosso per 100 ospiti, sempre in via Bergognone, e closing party con Shake the Chef, evento che mette insieme musica, cucina e buoni cocktail presso il Boccino di via Tortona.
Fra gli storycooking da non perdere quelli dei grandi chef italiani: Enrico Bartolini, Luigi Taglienti, Alessandro Negrini e Fabio Pisani, Daniel Canzian, Tano Simonato, Serena D’Alesio, Sergio Mei, Paolo Griffa, Stefano Ghetta, Filippo Lamantia e Andrea Aprea.

Per tutti gli altri eventi della Milano Food Week visitate il loro sito web.

Seeds and Chips

All’interno della Milano Food City anche il summit internazionale Seeds and Chips, che si terrà alla Fiera di Milano a Rho in collaborazione con TuttoFood. Il Seeds&Chips Global Food Innovation Summit è uno degli eventi più interessanti a livello mondiale nel campo dell’innovazione del cibo. Fra i relatori d’eccezione quest'anno anche l’ex presidente degli USA Barack Obama il 9 maggio 2017.  

Qui per maggiori informazioni.

Cinema e Cibo al Mercato del Suffragio 

Per la Milano Food City il Mercato del Suffragio diventa un cinema gourmet grazie alla rassegna Food Wanted: Gastronomic Adventure, organizzata con Wanted Cinema. Dal 4 al 12 maggio spazio a presentazioni, talk e film, da guardare mentre si sorseggia un bicchiere di vino e si degustano i migliori prodotti del Mercato. Si inizia il 4 maggio alle ore 19 con la presentazione del libro On Eating Insects (Phaidon) di Roberto Flore, con Giulia Tacchini (Entonote), Fabrizio Trigila (Parco Tecnologico Padano), Erica Prous (Phaidon), moderati dall’esperta di cibo, agricoltura e sostenibilità Diretta Sereni.
E alle 20 la proiezione del documentario Bugs di Andreas Johnsen, dove i protagonisti viaggiano in tutto il mondo catalogando gusti e usi di termiti, bruchi, cavallette.
La kermesse continua il 5 maggio con la seconda proiezione di Bugs di Andreas Johnsen, mentre il 9 maggio alle 19 appuntamento con Our Daily Bread di Nikolaus Geyrhalter. Mercoledì 10 maggio si prosegue con Food Coop di Tom Boothe, mentre l’11 maggio ci sarà Theater of Life di Peter Svatek, il film sul Refettorio Ambrosiano durante Expo Milano 2015, il miracolo dello chef Massimo Bottura che ha convinto i migliori chef del mondo -  Ferran Adrià, René Redzep, John Higgins - a cucinare per i più bisognosi. Si finisce il 12 maggio con lo spettacolo teatrale Macbeth di Tournée da bar.
L’ingresso per le proiezioni è di 5 euro

Qui il link dell'evento Facebook per maggiori informazioni. 

Italian Gourmet

Dal 6 al 10 maggio il Superstudio Più in via Tortona 27 ospita Italian Gourmet, un evento che unisce 17 grandi chef italiani provenienti da tutta Italia, che cucineranno 17 grandi classici della cucina italiana reinterpretati in chiave contemporanea. All'interno del Superstudio Più i piatti saranno proposti in versione finger food, mentre per la versione da asporto sono pronte versioni più generose messe in elegantissime box. In più nell’Arena del cibo masterclass e showcooking e un palinsesto pieno di incontri con chef e giornalisti/blogger come Enzo Vizzari, Chiara Maci, Iginio Massari, Davide Oldani, Anan Prandoni, Sonia Peronaci ed Enrico Bartolini. Una chicca il Mercato delle Eccellenze dove comprare i prodotti gourmet più speciali.
Ingresso 15 euro (partecipazione a tutte le attività, ma senza assaggi)

TuttoFood 2017

E ovviamente in questo scenario gastronomico non poteva mancare TuttoFood: dall'8 all'11 maggio si terrà la manifestazione B2B dedicata ai migliori prodotti enogastronomici. In questa sede vengono presentate le novità più interessanti del settore agroalimentare. Si svolgerà alla fiera di Rho e oltra all'esposizione merceologica si terrano workshop, incontri e seminari. 

Il sito web di TuttoFood per maggio.

Intensive Food Care

Uno dei topic della Milano Food City, come era stato in occasione di Expo Milano 2015, sarà lo spreco alimentare. Singolare l’evento Intensive Food Care del collettivo Street Food Experience che vuole combattere gli sprechi alimentari offrendo una seconda possibilità ai prodotti dei mercati comunali che vengono scartati ogni giorno.
Tre i mercati individuati quelli di Zara, Wagner e Morsenchio, dove un food blogger recupererà a fine giornata i prodotti invenduti, poi consegnati nella cucina di FGA che, a bordo di una ambulanza fluo che diventa per l’occasione un food truck pop, preparerà delle food box a mo’ di kit di sopravvivenza per il cortiledella Food Genius Academy in via Col di Lana 8.

FOODICOLA - Le edicole gourmet

E se le edicole soffrono, l'idea durante la Milano Food City è di rilanciarle: saranno 18 le edicole in tutta la città - in tutto 22 i corner - che verrano trasformate in negozi gourmet  dove comprare buon cibo e degustare piatti italiani. Comprare un giornale e mangiare un panino particolare nello stesso luogo? Dal 4 all'11 maggio sarà possibile. Ci sarà un vero e proprio percorso che partendo da Piazza XXV Aprile arriverà fino ai Navigli passando dal Duomo e Colonne di San Lorenzo. 

Palazzo Parigi e gli appuntamenti con gli chef

Aperitivi a cinque stelle per a Palazzo Parigi in collaborazione con i Jeunes Restaurateurs italiani. In calendario altri gli appuntamenti gourmet, come quello di mercoledì 10 maggio con lo chef Ferdinando Martinotti e l'ospite Damir Modrušan, chef del Restaurant Zigante di Livade (Croazia), celebre per i piatti a base di tartufi istriani. 

 

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

 

Tags