Blog

Agenda

Torna la Milano Pisco Week: cocktail e superfood peruviani

Di il

Share
Torna la Milano Pisco Week: cocktail e superfood peruviani
Foto Bacche di goji e pisco - Pxhere

"Pisco is Perù". Con questo motto, inizia la Pisco Week 2018, la manifestazione che - da oggi fino al 21 ottobre - celebra il più famoso distillato peruviano.
Sono 24 i locali che giocheranno con creatività per cockail a base di questo simbolo del Perù. L'abbinamento con il mondo food sarà con alcuni famosi superfood peruviani - ingredienti con un particolare valore nutrizionale - che diventeranno protagonisti del mondo della mixology.

I cocktail con i superfood peruviani

Alcuni esempi? Il Bulk - Mixology bar dello chef stellato Giancarlo Morelli proporrà il "Perù is calling" a base di Pisco, Rosolio di Bergamotto, succo di lime, mirtilli e sciroppo di aji amarillo, da Eataly Smeraldo ci sarà il "Non ti CaPISCO" con Pisco, succo di melograno, cacao crudo, zucchero di canna, menta e lime, a Le Biciclette il "Para Ti Perù" con Pisco, liquore al mirtillo, purea di chirimoya, ginger beer, mango e mirtilli, al Mag Cafè il "Tierra y Aire" con Pisco, birra, sciroppo di riso nero e mais viola, succo di limone ed estratto di zenzero, al Moscow Mule il "Che Barba!" con Pisco, succo di barbabietola, succo di lime, acqua tonica, bacche di goji e zenzero essiccato, da Pacifico si trova il "Pisco alla Chica Morada" con Pisco, succo di lime, albume, chocolate bitter e chica morada, cioè mais viola.

Il Bulk - Mixology Food Bar di Milano

Partecipano alla settimana anche Giacomo Arengario, Monkey Cocktail Bar, Casa Mia, Café Gorille, Ristorante Inkanto, UGO Cocktail Bar, Rufus, Ristorante Amor y Pasión, DRINC - Cocktails & Conversation, Twist on Classic, H Club Diana, Octavius Bar - The Stage, Pinch Spirits & Kitchen, Officine Riunite Milanesi, Lacerba, Deus Café, Classico Restaurant & Bar e Memà.

Cos’è il Pisco

Se ancora non lo conosceste, questa settimana è un'ottima occasione per conoscere il Pisco, distillato che si ottiene della distillazione del mosto fresco d’uva “pisquera” fermentato, senza aggiunta di acqua o zuccheri. 
Prende il nome dalla città peruviana di Pisco (Pisku significa uccello nella lingua quechua degli Inca) e deve essere alla vista incolore, limpido e brillante, al gusto equilibrato, caldo e persistente, all’olfatto leggero, fruttato, floreale e amabile. Il grado alcolico del distillato è tra i 38 e i 48 gradi, con una media di 42 gradi.

Le tipologie di Pisco

Il Pisco Puro si ottiene esclusivamente da una varietà di uva pisquera, il Pisco Mosto Verde dalla distillazione di mosti freschi di uva pisquera con fermentazione interrotta (normalmente si usa tra il 60 e l’80% di uva in più), il Pisco Acholado si ottiene combinando le varietà in proporzioni differenti (uva pisquera pigiata, mosto di uva pisquera, vini freschi prima della distillazione, miscela di Pisco diversi).

Cosa: Milano Pisco Week

Quando: 11 - 21 ottobre

Dove: Milano, Luoghi Vari

Info: Milano Pisco Week

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags