Blog

Agenda

Milano Wine Week: la settimana delle eccellenze enologiche

Di il

Share
Milano Wine Week: la settimana delle eccellenze enologiche
Foto Carmelo Farini / Visual Crew

Oltre 300 appuntamenti e 6 Wine Distric, centinaia di eventi per tutta la città dedicati ai winelovers. E' giunta alla sua seconda edizione la Milano Wine Week, che dal 6 al 13 ottobre, mira a fare di Milano un grande palcoscenico internazionale per il mondo del vino, proprio come accade per la moda e il design.

Quest'anno lo sguardo è puntato all’ evoluzione comunicativa del settore, alle nuove generazioni di consumatori e di addetti ai lavori e alle importanti risorse del turismo vinicolo.

Headquarter della manifestazione sarà ancora una volta Palazzo Bovara, in Corso Venezia, che ospiterà un fitto palinsesto di masterclass, seminari, lanci di nuove etichette, aperitivi, cene esclusive e walk-around tasting.

I 6 Wine district

Parallelamente, nell’arco della settimana saranno attivi 6 Wine District, distribuiti capillarmente sul territorio cittadino, con l’abbinamento di ciascun quartiere a un consorzio vinicolo. Il tutto si tradurrà nell’attivazione dei locali di somministrazione delle varie zone con la creazione di circuiti di degustazione dedicati al pubblico consumatore. Il quartiere Brera / Garibaldi / Solferino sarà appannaggio del Franciacorta, mentre il distretto Eustachi sarà presidiato dal Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese. La zona di Porta Nuova sarà invece brandizzata dal Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG, Porta Venezia ospiterà le iniziative del Consorzio delle DOC Friuli Venezia Giulia, il quartiere Isola sarà il regno della Regione Sardegna, infine, il Consorzio dell’Asti e del Moscato d’Asti DOCG presidierà l’area dell’Arco della Pace e Corso Sempione.

I Wine Tour e il Wine Generation Forum

Tra le importanti novità dell’edizione 2019 vanno certamente segnalati i Wine Tour – itinerari che collegheranno Palazzo Bovara alcuni dei territori vinicoli situati a un raggio inferiore alle due ore di percorrenza dalla città – e il Wine Generation Forum – un momento di incontro tra i produttori, manager, consulenti, tecnici e somministratori nati negli anni ‘80 e ‘90 che nasce con l’obiettivo di costruire - attraverso la creazione di tavoli di lavoro tematici - il Manifesto della Wine Generation, una serie di obiettivi che la nuova generazione di addetti ai lavori dovrà darsi per portare un nuovo approccio al settore e fornire le adeguate risposte alle nuove generazioni di consumo.

Credits: Carmelo Farini / Visual Crew

Le location speciali

Milano Wine Week si caratterizzerà anche per il coinvolgimento di una serie di location speciali: dal Museo della Triennale, dove i visitatori delle mostre riceveranno a fine visita un calice di spumante Ferrari, al Teatro alla Scala, il cui foyer ospiterà mercoledì 9 ottobre un esclusivo party per il 15° anniversario della partnership con la maison franciacortina Bellavista. Un ruolo di primo piano avranno anche le “location partner”, che ospiteranno altrettanti eventi ideati ad hoc per la MWW: da Signorvino a Eataly a CityLife Shopping District alla Santeria che proporranno degustazioni, aperitivi e menù abbinati ai vini della settimana, passando per La Rinascente (evento So Wine), The Bryan and Barry Building, Wine Mi (tour delle enoteche milanesi), Wine Tip (che ha organizzato una serie di cene esclusive ospitate da alcuni dei più quotati ed esclusivi ristoranti milanese) e Come Home (degustazioni e cene
organizzate nelle case di host e tematizzate in occasione della Wine Week) per arrivare a Cantina Urbana, che sabato 12 ottobre festeggerà il suo primo anniversario con la vendemmia.

La giornata inaugurale

Il momento inaugurale istituzionale sarà tuttavia la conferenza - talk show di inizio manifestazione “Più valore per il vino italiano”, condotta da Luciano Ferraro, in programma per lunedì 7, alle ore 11.00, al Belvedere di Palazzo Città di Lombardia, alla presenza dei responsabili di alcune delle più importanti aziende, dei più importanti Consorzi vinicoli italiani e delle istituzioni. Al centro del dibattito sarà il tema della valorizzazione del vino italiano che primeggia nelle classifiche della produzione ma ha ampi margini di crescita in quelle del valore. Al termine dell’evento si terrà la premiazione dei 25 The Wine Hunter Award Platinum del Merano WineFestival. Sempre lunedì, dalle 15.30 alle 21.30, a Palazzo Bovara, si terrà il Festival Franciacorta a Milano, con la presenza di una selezione delle aziende aderenti al Consorzio Lombardo che faranno degustare i loro vini agli addetti ai lavori e al pubblico
consumatore dalle 15 alle 23. 

Alle 16 si terrà una degustazione dedicata alla Maison Perrier Jouêt con la straordinaria presenza dello Chef de Caves Hervé Deschamps.
Altri appuntamenti di rilievo saranno il talk “Berlucchi e i territori sostenibili”, dalle 14.00 alle 16.00, e l’aperitivo “Beyond the wine” by Pasqua, in programma dalle 19.30 alle 22.00.
Martedì 8 ottobre, a partire dalle 9.00, a Palazzo Bovara, si svolgerà la seconda edizione del Wine Business Forum, una giornata di riflessione sul mondo del vino italiano alla quale saranno invitati 100 selezionatissimi stakeholder del settore, divisi in 5 tavoli tematici, con l’obiettivo finale di redigere un documento unitario che, al termine dei lavori, sarà consegnato nelle mani del neo-Ministro dell’Agricoltura. E questo è solo l'inizio: impossibile citare tutte le attività, sia della giornata che della Manifestazione.  Chi volesse visionare con calma il programma completo può visitare il sito ufficiale cliccando qui.

Cosa: Milano Wine Week 2019

Quando: 6-13. ottobre

Dove: Milano, location varie

Info: Sito

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

 

Tags