Blog

Agenda

S.Pellegrino Sapori Ticino: 60 Stelle Michelin per l'edizione 2016

Di FDL il

Share
S.Pellegrino Sapori Ticino: 60 Stelle Michelin per l'edizione 2016

Decima edizione per S.Pellegrino Sapori Ticino, che per l’occasione festeggia in grande: una parata di Stelle Michelin per gli oltre 20 eventi che dal 4 aprile al 19 giugno si svolgeranno negli splendidi scenari Canton Ticino e della Svizzera Tedesca. 

Protagonisti assoluti 10 chef internazionali tre stelle Michelin in altrettante cene, nelle più prestigiose location del Canton Ticino, da Lugano ad Ascona fino a Vacallo. E fra i grandi chef tristellati un occhio di riguardo all’Italia con ben 4 nomi: Massimo Bottura (Osteria Francescana) che torna per la seconda volta alla manifestazione; Niko Romito (Reale); Annie Feolde (Enoteca Pinchiorri) e i Fratelli Cerea (Da Vittorio).

Dal resto dell'Europa ecco invece altri 6 chef tristellati: Thomas Bühner (Vie, Germania); Pascal Barbot (L'Astrance, Francia); Peter Knogl (Restaurant Cheval Blanc, Svizzera); Christian Bau (Victor's Fine Dining, Germania); Jonnie Boer (De Librije, Paesi Bassi); Eric Pras (Maison Lameloise, Francia).

 

E come sempre completano il calendario di S.Pellegrino Sapori Ticino 2016 altri nove appuntamenti collaterali:

  • Il 18 maggio spazio ai giovani con la serata dedicata a S.Pellegrino Young Chef, il progetto di talent scouting mondiale rivolto ai giovani Chef under 30 che quest’anno vedrà la sua seconda edizione. Al Seven The Restaurant di Lugano Luca Orini ospiterà il giovane irlandese Mark Moriarty, vincitore dell’edizione 2015, insieme a Martin Elschnerr (vincitore Svizzero), Paolo Griffa (vincitore Italiano) e Francesco Sangalli (miglior dessert della finale svizzera).
  • Il 21 maggio serata dedicata interamente a Norbert Niederkofler (Rosa Alpina Hotel&Spa) e al suo progetto Care’s.
  • Il 22 maggio è la volta del Déjeuner au Château presso la Tenuta Castello di Morcote: un pranzo a base di solo pesce preparato da alcuni Chef dell’associazione Le Soste: Philippe Léveillé (Miramonti l'altro, Concesio); Emanuele Scarello (Agli Amici dal 1887, Udine); Alfio Ghezzi (Locanda Marcon, Trento); Errico Recanati (Andreina, Loreto)
  • Il 17 maggio e il 13 giugno tocca alle donne: presso il Ristorante Metamorphosis di Lugano due serate interamente rispettivamente con le Chef Luisa Valazza (Ristorante Al Sorriso, Soriso) e Anna Matscher (Zum Löwen, Tesimo) che prepareranno i loro piatti per un pubblico esclusivamente femminile. 

  • Continua la tradizione delle serate lounge, quelle dedicate ai giovani, dove a cucinare saranno i sous chef dei grandi ristoranti. Teatro di queste cene dal costo contenuto location come Al Lido di Lugano il 25 maggio, il Blu Restaurant & Lounge di Locarno il 2 giugno e il Seven Lugano - The Lounge il 16 giugno. 

  • E infine interessante l’appuntamento con gli agricoltori: il 12 giugno si terrà una camminata dedicata al cibo e alla conoscenza dei prodotti del nostro territorio, patrocinata dal Corriere del Ticino, in collaborazione con TIOR e i contadini del Piano di Magadino. Lo scopo è unire le eccellenze del territorio con l’estro di Chef, anche stellati sotto la guida di Lorenzo Albrici.

 

Partner attivo della manifestazione - come di consueto - S.Pellegrino, che per rendere tributo alla sua storica partnership con l'evento svizzero ha creato una bottiglia in limited edition.  

 

Cosa S.Pellegrino Sapori Ticino

Quando dal 4 aprile al 19 giugno 2016

Dove Canton Ticino

Web www.saporiticino.com

Tags