Blog

Agenda

S.Pellegrino Sapori Ticino 2019: la grande cucina svizzera è protagonista

Di il

Share
S.Pellegrino Sapori Ticino 2019: la grande cucina svizzera è protagonista

Torna puntuale, dall’8 aprile al 16 giugno, S.Pellegrino Sapori Ticino, la manifestazione gastronomica che accende i riflettori sulla cucina gourmet nella vicina Svizzera, coinvolgendo talentuosi chef stellati in una serie di cene e appuntamenti speciali, per un totale di 22 stelle Michelin e 20 eventi in 17 location del Paese.

Giunta alla tredicesima edizione, la kermesse - dopo aver esplorato i sapori internazionali nell’edizione 2018 - quest’anno punta sulla grande cucina svizzera e collabora con Les Grandes Tables de Suisse, importante associazione che raggruppa quasi tutte le migliori tavole del Paese. “La nostra nazione è davvero unica nel suo genere, a partire dalla sua cucina. Eclettica, sperimentale ma con solide basi, ricca di talenti e passione: la cucina svizzera meritava un palcoscenico d’eccellenza per raccontarsi al pubblico”, ha dichiarato Dany Stauffacher, patron del festival. La Svizzera, del resto, sta emergendo sempre più dal punto di vista culinario, con un record di punti Gault&Millau e un numero crescente di stelle Michelin.

Tra grandi chef e appuntamenti di gala

La manifestazione inizia in grande stile, con due cene di gala in programma l’8 e il 9 aprile, rispettivamente al Four Seasons Hotel des Bergues a Ginevra e al Widder Hotel di Zurigo, dove saranno protagonisti alcuni dei migliori chef della Svizzera. Il primo appuntamento, infatti, sarà orchestrato dagli chef Lorenzo Albrici della Locanda Orico di Bellinzona, Luca Bellanca del Metamorphosis di Lugano, Dario Ranza e Cristian Moreschi di Villa Principe Leopoldo di Lugano e Domenico Ruberto de I due Sud dell’Hotel Splendide Royal di Lugano, che saranno coadiuvati dal resident chef Massimiliano Sena.

Il giorno seguente, invece, tocca agli chef Andrea Bertarini del Ristorante Vicania di Vico Morcote, Mauro Grandi del The View di Lugano, Egidio Iadonisi del Swiss Diamond Hotel di Vico Morcote e Frank Oerthle del Ristorante Galleria Arté al Lago di Lugano, che duetteranno ai fornelli con lo chef di casa Tino Roberto Staub.

The Blue Restaurant & Light di Locarno | Foto: Courtesy of S.Pellegrino Sapori Ticino 

Il programma, Tra Cene e Lounge Night 

Successivamente, la kermesse si sposta in Ticino, con un ricco calendario di cene. In programma, il 29 aprile, il Grand Opening all’Hotel Splendide Royal di Lugano. Segue un parterre di stelle che vanno da Franck Giovannini, protagonista al Ristorante Ciani Lugano il 12 maggio, a Peter Knogl, su cui si accenderanno i riflettori il 20 maggio al Castello del Sole di Ascona.

Tra gli chef attesi, non poteva mancare Heiko Nieder del The Restaurant, all’interno di The Dolder Grand di Zurigo, nominato Cuoco dell’anno dalla guida Gault&Millau Switzerland 2019 e incoronato da due stelle Michelin, che il 26 maggio sarà ospite nella cucina di Domenico Ruberto all’Hotel Splendide Royal di Lugano, e che inaugurerà la collaborazione con la guida Gault&Millau Switzerland. Mentre gli italiani Enrico Bartolini (il cuoco più stellato d’Italia, 6 stelle per 5 ristoranti) e Marco Sacco, due stelle del Piccolo Lago di Verbania, saranno rispettivamente ospiti al Blue Restaurant & Lounge di Locarno (11 giugno) e al Metamorphosis di Lugano (21 maggio).

Il Castello del Sole di Ascona | Foto: Courtesy of S.Pellegrino Sapori Ticino

In programma anche le Lounge Night, per un’esperienza giovane e informale: il 23 maggio al Seven Lugano The Lounge, con i piatti di Claudio Bollini, e il 6 giugno al Blu Restaurant & Lounge di Locarno, dove si potranno assaggiare i finger food preparati da Takuro Amano e Davide Asietti. Villa Orselina di Locarno, invece, sarà la location della speciale cena a quattro mani, che il 2 giugno vedrà duettare Bernadette Lisibach dello stellato Neue Blumenau di Lömmenschwil con Lorenzo Albrici, stella Michelin della Locanda Orico di Bellinzona. 

Tra le novità di questa edizione, Salute con sapore (7 giugno), il progetto pensato per conciliare  i concetti di gastronomia di qualità e sanità: una cena presso l’Ospedale Regionale di Lugano, nella sede dell’Ospedale Italiano a Viganello, per scoprire l'abilità culinaria degli chef delle diverse cucine degli Ospedali EOC e assaggiare piatti salutari riletti in chiave gourmet. Il grand finale è in programma nella Sala Panorama dell’Hotel Splendide Royal di Lugano il 16 giugno, con un aperitivo e una cena placé per festeggiare, brindare e darsi appuntamento al prossimo anno.

Il programma completo è disponibile qui.
 

Cosa: S.Pellegrino Sapori Ticino
Quando: 8 aprile-16 giugno
Dove: Cantone Ticino, location varie, Svizzera
Web: sanpellegrinosaporiticino.ch

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags