Blog

Lo voglio

10 bicchieri che non credevi esistessero

Di FDL il

Share
10 bicchieri che non credevi esistessero

Vi abbiamo già mostrato i boccali di birra da veri beer geek. Ora invece vi presentiamo i bicchieri di design più originali: che li riempiate con birra, vino, tè o caffè, il divertimento è assicurato. 

1. Il bicchiere non bicchiere (foto di copertina)
La simmetria è sopravvalutata. Lo dimostrano questi bicchieri di Vanessa Mitrani fatti con una particolare tecnica detta forced glass

2. Il bicchiere "doppio"
Avete ordinato una pilsner ma vi viene voglia di stout? State bevendo un lambrusco e vi propongono un vermentino? Non dovete scegliere: grazie al design di questo bicchiere potete tenere in mano due drink alla volta.



3. Il bicchiere da sommelier

Vincitore del premio "Bicchiere più comodo dell'anno": il Meld Wine Glass è disegnato apposta per essere impugnato, con la forma della mano già impressa nel bicchiere.

4. Il ciocco-bicchiere

Un bicchiere fatto di cioccolato per i golosi più impenitenti. Creato dal birrificio giapponese Sankt Gallen per essere abbinato alla loro birra al cioccolato, riempitelo con una stout o una porter dal corpo robusto e l'aroma tostato.



5. Il bicchiere responsabile

Siete il guidatore designato della serata e vi tocca riportare tutti a casa? Con questo bicchiere tenete sempre sotto controllo la quantità d'alcol che state bevendo.

6. Il bicchiere da cicchetto

Da una parte boccale, dall'altra bicchierino da shottino. Una volta provato, questo bicchiere diventerà il protagonista immancabile dei vostri party casalinghi.

7. Il bicchiere anti-rovesciamento

Rovesciare il vostro drink addosso a qualcuno: il più classico degli incidenti da festa. Vi risparmiate l'imbarazzo se, invece che impugnare il vostro bicchiere, inserite le dita nel vetro. A prova di maldestro.

8. Il bicchiere lunare

Per appassionati di astronomia. Grazie alla base irregolare queste tazze di ceramica, man mano che vi si versa un liquido, mostrano le diverse fasi lunari.

9. Il bicchiere da riciclo

Candela, cucchiaio e bicchiere: tutto da una singola bottiglia di vino. L'idea viene da Barcellona: dalla base di vetro della bottiglia si ottiene il bicchiere, dalla parte centrale un'originale lanterna, dal collo un cucchiaio di design.

10. Il bicchiere d'autore

Vengono dallo studio KDSZ di Pechino questi splendidi bicchieri che ricordano antichi vasi o ciotole da té. Ognuno ha un doppio strato: forma più "classica" fuori che, quando viene riempita con un liquido colorato, rivela un interno artistico.

Tags