Blog

Lo voglio

Bottiglie da regalare a Natale. I Consigli per tutti

Di FDL il

Share
Bottiglie da regalare a Natale. I Consigli per tutti

Se l'idea di donare libri di cucina vi annoiai regali di design fanno troppo casalinga disperata. Se avete sfruttato ogni regalo gastronomico e non sapete preparare i biscotti. In questo caso la risposta è una sola: trovare le bottiglie giuste, le confezioni di birra e il vino giusto da regalare a Natale. Noi vi diamo alcuni consigli, dal superalcolico in edizione limitata alle bollicine 100% italiane. Tutte facilmente reperibili in commercio, tutte facilmente godibili anche da non esperti: Natale è per tutti, giusto?

Vino e confezioni di vino

Vini e vini pregiati sono sempre un'ottima scelta per un regalo di Natale. Dalle bollicine ai bianchi, fino ai vini rossi, vediamo alcune possibilità per far sorridere di gioia i vostri amici e i vostri parenti. 

Si chiama Ludovico e racchiude in sè tutta la potenza della terra siciliana. Prodotto da Tenute Orestiadi, si tratta Sicilia IGT 90% Nero d'Avola 90% e 10% Cabernet Sauvignon. Dal colore rosso rubino intenso con riflessi porpora, al naso offre un bouquet pieno con note di frutti rossi come prugne, gelsi, amarena e mirtillo, che si alternano e fondono a nuance speziate di liquirizia, tabacco, pepe e cacao. Al palato è un vino con una struttura complessa, ampia ed avvolgente, dai tannini morbidi e finemente equilibrati. Il vino affina per 4/6 mesi in acciaio e successivamente per 16-18 mesi in barrique di rovere francese. Completa l'affinamento in bottiglia coricata per circa 12 mesi. Proviene dalla "terra nera" dei dolci rilievi dell’entroterra trapanese, ricca di sostanze limo-argillose, compatta e resistente alla siccità. Grazie alle sue caratteristiche si configura come habitat ideale per l’allevamento di numerose varietà di vite sia a bacca rossa che a bacca bianca e diviene per noi suolo perfetto per la coltivazione del Syrah e del Nero d’Avola. Per struttura, si abbina ai secondi di carne - corposi e saporiti - tipici delle Feste Natalizie: "regge" anche i "sughetti" più generosi e i contorni più saporiti.

Un buon cd e un bicchiere di vino in mano. Il camino acceso e un plaid sulle ginocchia. Non è l'immagine più festiva che vi viene in mente? E allora all'amico stressato, che di momenti così rilassanti ha davvero bisogno, regalate Limited Edition Luce & Music: il cofanetto racchiude bottiglia di Luce 2013 - "l'outsider" del Montalcino - e un'edizione speciale in vinile, autografata a mano, del concept album “Eros” di Paolo Fresu. 

Un vino con una storia da raccontare. Etyssa nasce dal sogno di quattro, giovani amici: produrre un Trentodoc che rappresentasse sempre al meglio la propria annata e raccontasse il territorio trentino. Quattro anni dopo sono riusciti a rendere quel sogno una realtà. Etyssa Cuvée N.1, Millesimato 2012, ha il profumo delle montagne trentine e la freschezza dell'entusiasmo.

Un'idea regalo firmato Zenato, che ci riporta ai profumi del Garda: il Sansonina è un grande vino rosso da uve Merlot, capace di esprimere grandi complessità e suggestioni, raccontando il territorio lacustre. Un vino vellutato e avvolgente, elegante ed equilibrato, di colore rosso rubino intenso. Disponibile in formato da 750 ml o Magnum. In più, c'è anche la Dream Bag, ultima creazione di Nadia Zenato: un porta bottiglie che si trasforma in una borsetta da sfoggiare in tutte le occasioni.

Sul Naviglio Pavese è quasi Natale e Cantina Urbana ® (in via Ascanio Sforza 87 a Milano) si prepara a festeggiarlo al meglio. Tra le novità c'è Vulk' Kaniko, vino dell'Etna presentato in un’edizione limitata di 1.000 bottiglie, è il risultato di un lavoro a quattro mani di Michele Rimpici con il vigneron Filippo Mangione nella località di Passopisciaro, una delle zone più rinomate sulle pendici dell’Etna per la produzione di vino. Per mantenere e preservare l’unicità del Genius Loci, le uve non sono state portate a Milano, ma vinificate in loco per poi essere affinate e imbottigliate in città. Si tratta di un 100% Nerello Mascalese. Dopo la vendemmia tardiva, a metà ottobre, le uve sono state trattate secondo la filosofia propria di tutti i vini di Cantina Urbana ® : attenzione massima alla qualità, zero intervento chimico, un accompagnamento dolce e attento della naturale trasformazione dell'uva in vino. In vista delle feste, da Cantina Urbana ® non mancano box food & wine con prodotti gastronomici di qualità: i salumi di Varzi di Thogan, i formaggi del Boscasso, i sott’olio de I Contadini del Salento e molte altre specialità.

Champagne e Spumanti

Per il Natale 2019 ecco il nuovo nato di casa Dom Pérignon. Si chiama Plénitude 2 ed è il Millesimato dell'annata 2002. Dopo un inverno mite, una primavera calda e asciutta e un inizio soleggiato dell'estate, il 2002 ha visto un periodo piovoso in agosto. Un settembre caldo e luminoso ha preso poi rapidamente il sopravvento, portando le uve alla maturità che definisce l'annata. Il Plénitude 2 è ampio e generoso al palato, e al tempo stesso netto ed essenziale. Al naso offre note di frutti canditi, frangipane, spezie dolci e coriandolo fresco. Al palato il bouquet si sprigiona all’istante in tutta la sua maestosità, opulento e arioso, energico e sensuale, sempre concentrato sul frutto. L’insieme ha una persistenza intensa, dal carattere elegante, salino, con un leggero accenno di liquirizia. Si tratta del vino ideato dalnuovo chef de cave Vincent Chaperon. Un regalo di valore per veri intenditori.

In occasione del Natale l'azienda vinicola Montelvini, propone una nuova versione della gift bag. L'Asolo Prosecco Superiore DOCG Extra Brut Millesimato MAGNUM si veste d'oro per un frizzante regalo di classe. È l’espressione massima dell’Asolo Prosecco Superiore DOCG. Al Calice si presenta giallo paglierino con riflessi verdi, visivamente il perlage appare molto fine con un’ottima costanza e persistenza. All’olfatto si fondono note floreali: diventa ampio e fruttato, pur mantenendo la naturale eleganza tipica delle uve da cui proviene. Molto complesso per quantità e qualità di sensazioni olfattive di mela e pera, con note minerali. Emoziona la sua intensità, di buona struttura e piacevole freschezza acida; vi è un’ottima corrispondenza fra le sensazioni olfattive e quelle retro-olfattive. In bocca è cremoso, la CO2 e il moderato contenuto alcolico ben si integrano con sensazioni bilanciate tra dolcezza, acidità, sapidità e mineralità.

A Natale dal Prosecco non si può prescindere. La nuova bottiglia istituzionale dell'Asolo Montello, un Asolo Docg Superiore con lieviti indigeni, ha un'identità forte e un basso tenore zuccherino, caratteristiche che lo rendono perfetto da regalare a chi "Il prosecco è un vino da supermercato". Gli basterà un bicchiere per ricredersi.

Franciacorta natalizio, il classico dei classici. Questo Satèn 2010 di Corteaura è uno Chardonnay al 100%, con ha una complessità da lungo affinamento - 55 mesi - che lo rende adatto a molteplici abbinamenti gastronomici (non relegatelo all'aperitivo, insomma). Bella ed elegante la confezione.

Come brindare a dovere alla fine dell'anno? Con il Lessini Durello DOC Metodo Classico 60mesi, una bollicina di carattere prodotta dalla società agricola Marcato di Roncà (Verona). 
Varietà autoctona coltivata sui Monti Lessini e caratterizzata da acidità, sapore acidulo, buccia spessa e ricca di tannini. Una validissima alternativa a Franciacorta e Champagne. 

Le bollicine a Natale sono necessarie, su questo siamo tutti d'accordo. Se volete qualcosa di più approcciabile dello champagne la Tenuta Travaglino è una garanzia per rapporto qualità-prezzo. Il Metodo Classico DOCG Vincenzo Comi Brut Millesimato 2008 della tenuta nell'Oltrepo' Pavese si abbina a tutto pasto e - dettaglio non trascurabile - ha una bella etichetta dorata che a tavola farà la sua figura.

Un'idea regalo che fa bene al calice e all'ambiente? Quella che arriva dalla maison Guido Berlucchi, che per il Natale 2019 propone una novità che abbina le bollicine franciacortine a un'azione sostenibile. Acquistando il cofanetto Berlucchi ’61 for Treedom, infatti, è possibile regalare uno dei 300 alberi piantati in collaborazione con la piattaforma web (l’unica al mondo che consente di piantare un albero a distanza e di seguirlo online). Oltre alla card dedicata al progetto, nella confezione si trovano due dei più celebri Franciacorta della cantina: Berlucchi ’61 Satèn e Berlucchi ’61 Brut.

Il Natale può essere l'occasione per scoprire una novità firmata Mumm Cordon Rouge. La cuvée, infatti, è stata reimmaginata dallo studio di design parigino Yorgo&Co. Lo studio ha progettato una bottiglia con un design di spiccata contemporaneità e leggerezza, di pulizia formale ed eleganza, senza dimenticare l'immancabile pennellata rossa, che dal 1876 caratterizza la cuvée. In pieno mood festivo. 

Bottiglie di Superalcolici

Se a Natale preferite regalare liquori di pregio, ecco alcuni prodotti che meritano la vostra attenzione.

Qui giochiamo l'artiglieria pesante, tirando fuori una bottiglia speciale della storica distilleria scozzese. Chivas Regal è un blend di whisky maturati nelle botti di sherry Oloroso, una miscela avvolgente che profuma di caramello e zenzero - insomma, di Natale - ed è perfetta sia da bere liscia, sia da utilizzare per cocktail che vi faranno passare più veloci le cene con i parenti.

In occasione del Natale 2019, Chivas Regal dà forma al motto Succes is a blend, con la speciale Christmas box Chivas Sour League: un doppio regalo, ideale per l'amico tifoso e appassionato di cocktail. All’interno, ecco la "formazione" costituita da Chivas Regal 12 anni e Boero Sweet&Sour, gli ingredienti per preparare un perfetto Whisky Sour, il cocktail giusto per esultare davanti ai goal. Con questa confezione speciale, darete la possibilità, a chi la riceve, di vincere un viaggio per vedere il Manchester United sugli spalti dello stadio Old Trafford. Ogni mese, invece, è possibile vincere gli auricolari wireless Apple Airpods.


Cercate un'icona italiana? Ecco il Fernet-Branca, che a Natale propone una Limited Edition, con 4 packaging vivacissimi. Il celeberrimo amaro composto da 27 erbe (formula rigorosamente segreta) è il regalo perfetto per la nonna tradizionalista o la zia conservatrice che però non disdegnano un goccetto a fine pasto, ma anche per chi vive la contemporaneità e vuole dedicarsi a sperimetazioni mixologiche. Ecco allora quattro confezioni diverse e colorate, con altrettante ricette iconiche di Fernet-Branca: ogni latta, infatti, è stata dedicata a una ricetta che viene riportata nel leaflet interno, per creare facilmente i cocktail delle feste. Si va dal Branchinotto, con chinotto, all'Eva Peron, che omaggia l’Argentina, uno dei Paesi dove l'amaro è più diffuso, dallo speziato Fernet Cup 1 al BrancaMilano, che celebra l'aperitivo milanese.

Disaronno Wears Diesel. Ecco la Limited Edition 2019 del celebre liquore italiano, icona del lifestyle made in Italy, che quest'anno indossa un abito glamour e smart allo stesso tempo. Se l'anno scorso lo stilista prescelto era Trussardi, quest'anno è il noto brand di streetwear a dare un nuovo outfit alla bottiglia. Un'idea regalo perfetta non solo per i puristi dell'on the rocks, ma anche per chi ama cavalcare le tendenze più attuali della mixology, con un ingrediente d'eccezione. Oltre alla confezione singola, si può optare  per due diverse Confezioni Mignon, ciascuna composta da tre bottigliette in formato mini, per un totale di 6 sfumature di denim da collezionare.

Ecco il regalo per l'amico che sogna di diventare un provetto barmaster. Bonaventura Maschio, infatti, ha ideato l'Original Barmaster Kit: un cofanetto regalo che contiene una bottiglia di The Barmaster Gin 0.7, un paio di stilosissime bretelle rosse Barmaster, una cravatta nera e un jigger graduato.

Per i patiti di gin tonic, poi, sempre Bonaventura Maschio ha ideato un cofanetto speciale: una bottiglia di Gin Puro, un blend ottenuto dall’infusione e dalla distillazione essenziale di bacche di ginepro in presenza di coriandolo e agrumi, presentato assieme alla linea di quattro spray evocativi Gin Puro+, perfetti per dare una nota magica ai cocktail.

La capsule collection di Johnnie Walker è un'altra bella e preziosa idea per Natale, perfetta per chi ama il whisky e il design. Johnnie Walker Blue Label, infatti, in occasione delle festività ha lanciato l'edizione limitata progettata dal pluripremiato studio Timorous Beasties di Glasgow. Ecco allora un nuovo outfit della bottiglia, che celebra la bellezza della natura scozzese. Protagonista, l’Aurora Boreale che illumina le Highlands, ma anche i meravigliosi elementi che compongono la flora e la fauna della Scozia.  

Non può mancare il rum, per chi sogna i Caraibi. Ecco allora Zacapa Reserva Limitada 2019, l'edizione limitita del rum extra lusso guatemalteco. Creato da Lorena Vásquez, Master Blender di Zacapa, è un blend miscelato di una varietà di riserve di rum caratterizzati da invecchiamenti diversi, tra i 6 e i 24 anni, affinato in botti da moscato selezionate ad hoc. Ecco allora un rum a lento invecchiamento, caratterizzato da una grande intensità di sapore, con note di vaniglia, cioccolato, uva passa e un aroma floreale.

Ecco il regalo per accontentare chi non rinuncia al bicchierino dopo i pasti, con una confezione natalizia che celebra il matrimonio tra sorsi e morsi milanesi. In una sola confezione, infatti, Il Premio Ramazzotti, blend che unisce il celebre amaro creato nel 1815 e un’esclusiva Grappa di Nebbiolo invecchiata 36 mesi in botti di rovere, incontra il Pandorettone, un dolce lievitato creato a quattro mani da Ramazzotti e Panificio Grazioli, nato dall'incontro tra la morbidezza di un pandoro e la fragranza di un panettone, con uvette macerate ne Il Premio Ramazzotti.

Birra e confezioni di birra

Non solo vino e vino pregiato da ragalare a Natale. Siete in cerca di birre da regalare? Ecco i nostri consigli natalizi! Queste birre sono spesso in confezioni regalo che contengono gadget e limited edition per rendere unico il vostro pensiero.

Si chiama Gritz e saprà scaldare il cuore di tutti i beer lovers, intolleranti al glutine e non. Questa Birra di Natale artigianale è gluten free. E' una Christmas Ale decisa, con un grado alcolico di 7.0° alc, e autentica, nata dall’incontro delle migliori materie prime, ovvero: acqua, malto d’orzo, malto di frumento, luppolo, zucchero caramellato, lievito, con sentori di anice stellato, cannella e noce moscata. Aromi che ben si adattano al clima invernale e alle tavole imbandite delle feste, riportando fin dal primo assaggio a quel meraviglioso territorio che è la Franciacorta, là dove tutto ha origine. La Birra di Natale di Gritz, infatti, nasce sulle colline famose per il vino da Claudio Gritti, fondatore e birraio. La Birra di Natale Gritz è certificata AIC e distribuita direttamente in numerosi locali e ristoranti e nei punti vendita specializzati (gluten free) di tutta Italia.

Foto: Beers and Ears

Un classico natalizio. La 25dodici è un'edizione natalizia di Birra del Borgo, il birrificio di Borgorose (RT) guidato da Leonardo di Vincenzo. Una Christmas Ale in piena regola, speziata con uvetta e scorze d’arancia, con il giusto bilanciamento tra amaro e dolce.

Perfetta per chi ama una birra intensa, di corpo pieno e generoso, Birra Moretti Grand Cru è una creatura luppolata ad alta fermentazione. Una certezza che regala al palato persistenza e intensità, ideale per accompagnare i piatti strutturati dei tipici menu natalizi, dal cappone ripieno al cotechino di Modena con le lenticchie.

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags