Blog

Lo voglio

5 tra le migliori app per fotografare il cibo

Di il

Share
5 tra le migliori app per fotografare il cibo

Alzi la mano chi non l'ha fatto almeno una volta: quasi tutti siamo abituati a scattare foto del cibo che abbiamo nel piatto e condividerne le immagini su social prima di iniziare a mangiare. Un'operazione ormai diventata per molti parte integrante dell'esperienza culinaria, al punto che alcuni ristoranti hanno realizzato un'illuminazione ad hoc o addirittura un'area adibita allo scatto perfetto.

Se anche voi siete autentici foodie, saprete che non è sempre possibile cogliere l'attimo e approfittare del momento giusto per scattare la foto di cibo perfetta: ecco perché conviene avere a portata di mano le migliori app per fotografare il cibo ed eventualmente modificare le immagini, per essere certi di ottenere lo scatto perfetto per le vostre pagine social.

Ecco allora la lista delle nostre 5 app preferite per fotografare il cibo e migliorare le vostre foto di piatti, ristoranti e ingredienti.

App per fotografare il cibo | VSCO

Questa app gratuita, con una serie di opzioni pro a pagamento, offre un'ampia selezione di strumenti di modifica. Dai preset alle modifiche di base, è l'ideale per ritoccare le foto dei vostri piatti. C'è poi il VSCO journal: utile per dare agli utenti consigli e suggerimenti su come utilizzare l'app al meglio.

App per fotografare il cibo | Facetune

Questa app è tra le più note per la modifica degli autoscatti, tuttavia, ci sono alcune funzioni quanto mai utili nella modifica degli scatti food. Vi consigliamo, ad esempio, di utilizzarla per sbiancare un piatto piatto, una tovaglia o qualsiasi altro oggetto abbia perso di candore a causa dell'illuminazione. Facetune è anche utile per aggiungere quella parte dell'immagine che potrebbe essere andata persa.

App per fotografare il cibo | Snapseed

Un altro strumento di editing molto gettonato ed utilizzato per qualsiasi tipologia di scatto, grazie alle sue molteplici opzioni di modifica. È possibile selezionare solo alcune aree di una foto a cui applicare le modifiche, ottimo per evidenziare un ingrediente del piatto cui si desidera dare rilievo. L'opzione "Correzione" di Snapseed è invece ottima per eliminare eventuali schizzi di cibo o segni indesiderati sulle vostre immagini.

App per fotografare il cibo | Lightroom

Lightroom ti consente di ricreare la scena come l'avete vissuta. La funzione di colore, che è usata per modificare tonalità, saturazione o luminosità, è una delle più facili da usare e pare davvero dare vita alle vostre foto. Il pacchetto pro di Lightroom può essere utilizzato senza problemi su dispositivi mobili e PC.

App per fotografare il cibo | Foodie

Il nome di quest'app parla chiaro: Foodie. Immancabile alleata degli appassionati di cibo, con filtri già pronti per far risaltare tutte le prelibatezze immortalate sul vostro schermo. L'app è gratuita e ideale per scattare direttamente con filtri applicati.

 

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags