Blog

Lo voglio

Ocoo Double Boiler: il nuovo 'sotto vuoto' che vogliono tutti gli chef

Di FDL il

Share
Ocoo Double Boiler: il nuovo 'sotto vuoto' che vogliono tutti gli chef

Se è abbastanza buono per Albert Adrià e Grant Achatz, allora il Double Boiler coreano modernizzato ha il potenziale per essere il nuovo 'must have' in ogni cucina innovativa che si rispetti.

OCOO Double Boiler è stato a lungo una presenza regolare nelle cucine coreane e ora alcuni dei migliori chef del mondo lo usano per cucinare di tutto e di più.

Proprio come il sotto vuoto ha spazzato via tutto nelle cucine moderne, il Double Boiler coreano potrebbe finire nella lista dei desideri di tutti gli chef quest'estate. OCOO è essenzialmente una pentola a pressione che distribuisce il vapore attorno a una pentola di ceramica che contiene il cibo. Gli alimenti, quindi, possono essere cotti a temperature molto elevate, mentre si cucinano nei loro succhi, e tenuti separati dal vapore.

Il moderno OCOO Double Boiler è un aggiornamento contemporaneo del tradizionale gamasot coreano, utilizzato per la cottura di ortaggi a radice dura o per l'estrazione di essenze per la medicina tradizionale.

Oggi viene usato nelle migliori cucine della Spagna: dal Disfrutar all'ABaC, dal Mugaritz all'Arzak, mentre Grant Achatz ne ha portato uno a Chicago, all’Alinea.

Food & Wine riporta che Albert Adrià, in visita a Seoul da Mingoo Kang, chef-proprietario del ristorante due stelle Michelin Mingles, ha scoperto l’OCOO Double Boiler. Ne ha portato uno come prova in Spagna, poi l’executive chef Oliver Peña è andato in Corea per impararne di più.

Anche gli chef dell’Enigma sono dei fan di OCOO, ma il vicino Disfrutar, secondo l'articolo di Charlie Friedman, ha eccelso nel suo utilizzo e ne possiede addirittura 14.

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags