Blog

Lo voglio

Il fornaio della domenica: come panificare in casa senza stress

Di il

Share
Il fornaio della domenica: come panificare in casa senza stress
Foto Guido Tommasi Editore

Si avvicinano le feste natalizie e presto avremo più tempo da trascorrere a casa. Amate il profumo del pane appena sfornato Volete idee per occupare il vostro tempo libero, questo è il libro che fa per voi.

Si intitola il Fornaio della Domenica (Guido Tommasi editore) e sarà la vostra "chiave di accesso" per diventare provetti "fornai casalinghi".  A guidare il lettore, infatti, non è un panettiere professionista, ma Sabrine d’Aubergine, una “fornaio della domenica”, che vi guiderà passo passo con ricette semplicissime e facili da eseguire.

Tra racconti e ricette, il viaggio nel magico mondo della pani cazione casalinga inizia dai “soda bread”, i pani rapidi al bicarbonato; prosegue con il lievito di birra, esplorando i trucchi che gli regalano una marcia in più; e arriva all’antico, affascinante, misterioso lievito madre.

Le ricette sono alla portata di tutti, spiegate in ogni dettaglio e raccontate per strappare un sorriso anche nei passaggi più arditi. L’approccio è rilassato, gli utensili low-tech: non c’è una planetaria in queste pagine, si procede a mani nude o a colpi di cucchiaio.
Così il “buon pane” finisce per non esser più solo un alimento con una storia millenaria, ma uno stile di vita: un modo per volersi bene, senza complicazioni.
La via della semplicità al pane fatto in casa regala emozioni, oltre che deliziose pagnotte: l’unico rischio che correte è di scoprire che anche in voi si nasconde un ammaestratore di lieviti e farine! In men che non si dica, vi trasformerete in gioiosi e talentuosi “fornai della domenica”!

Se non potete resistere, venite subito a scoprire le nostre ricette: il pane vegano con noci e mele, il Banana Bread integrale, il pane rustico, il pane con zucca e patate e il pane senza glutine.

Cosa: Il fornaio della Domenica

Autore: Sabrine d’Aubergine

Editore: Guido Tommasi Editore

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags