Blog

Lo voglio

Regusto, a Roma arriva la nuova app anti-spreco

Di il

Share
Regusto, a Roma arriva la nuova app anti-spreco
Foto Courtesy of Regusto

Boom delle startup di food sharing che combattono lo spreco alimentare. Dopo l'arrivo in Italia di Too Good To Go, ora è il turno di Regusto, app e piattaforma nostrana che contribuisce a prevenire lo spreco alimentare nella città di Roma, dove hanno aderito già 16 locali.

Presentata a TuttoFood 2019 e realizzata in collaborazione con NearIT, Regusto presto approderà anche a Milano e a Perugia (in occasione di Umbria Jazz), offrendo proposte alimentari take away del settore Ho.Re.Ca a prezzi scontati e, allo stesso tempo, contribuendo appunto a limitare le spreco quotidiano.

"Solo in Italia ogni anno si spreca cibo per un valore pari a 15 miliardi di euro. E, oltre all’impatto economico, c’è pure quello ambientale e sociale, che non può lasciare nessuno indifferente", ricorda Marco Raspati, Ceo e co-founder di Regusto.

Come funziona l'app? I ristoratori possono vendere i cibi preparati nel corso della giornata e rimasti invenduti con sconti variabili, dal 20% al 50%. Una volta scaricata l'app, gli utenti possono geolocalizzarsi, vedere le offerte dei locali aderenti (che hanno tutte un limite di tempo entro cui poterle ordinare) e procedere con l'acquisto.

Poi, possono scegliere a quale orario ritirare il prodotto. A proposito, anche per il confezionamento dei piatti, nulla viene lasciato al caso: i cibi acquistati possono essere portati via dagli utenti con l'ecologica Regusto Bag, un apposito contenitore compostabile, realizzato in partnership con Minimo Impatto.

Tra i prodotti che si possono acquistare con Regusto nella Capitale, ecco zuppe, panini, paste, insalate, yogurt, ma anche dolci, proposte asiatiche e vegani. Tra i locali aderenti, infatti, ci sono indirizzi quali Pasta Chef, Verofood, Verdefresco, Odoroki, Healtee, Rosemary Terra e Sapori, Manna, Supplizio, Veg Joy Queencakes.

Segnaliamo, infine, che Regusto è stata pensata anche come piattaforma elettronica per le istituzioni: uno strumento per monitorare e digitalizzare i flussi di donazioni e il recupero delle eccedenze alimentari di mense, aziende agricole, ristoranti e supermercati per gli enti no-profit. Per una sostenibilità a 360 gradi.

Siete amanti della frutta e della verdura? Scoprite qui la nuova app che consente di trovare e recensire i migliori ortaggi vicino a voi.

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags