Blog

Lo voglio

Santa Pietanza: in un libro le ricette dei santi italiani

Di FDL il

Share
Santa Pietanza: in un libro le ricette dei santi italiani

Cosa unisce i loukoumades greci alle zeppole napoletane? Qual è il legame tra le pabassinas sarde e gli speculoos belgi?

L'odore di santità. In senso letterale.

Per scoprilo bisogna leggere Santa Pietanza. Tradizioni e ricette dei santi e delle loro feste (Guido Tommasi Editore, 208 pagine), scritto da Lydia Capasso e Giovanna Esposito e illustrato dalla divertente penna di Gianluca Biscalchin. Il libro ripercorre la storia di tutte quelle pietanze, in Italia e all'estero, la cui origine è legate alle vite dei santi o a particolari ricorrenze religiose. Tra minne di Sant'Agata e ciambelle di San Biagio, Tarta de Santiago o Zuppa di San Patrizio, il libro si muove bene sul confine tra il serio e il faceto, tra lo storico e il leggendario.

Dopo Gli Aristopiatti, dedicato alle ricette nobiliari italiane, le due autrici dimostrano ancora una volta che si può fare narrazione gastronomica senza annoiare o scadere nell'aneddotico, in modo garbatamente ironico e intelligente.

E la prossima volta che ci proporranno di assaggiare le Dita degli apostoli o gli Occhi di Santa Lucia non ci spaventeremo.

Trovate qui Santa Pietanza a 16 euro

 

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags