Blog

Lo voglio

Sweet, Le pagine più dolci di Yotam Ottolenghi

Di il

Share
Sweet, Le pagine più dolci di Yotam Ottolenghi
Foto Peden+Munk - da Sweet di Y.Ottolenghi e H.Goh, Bompiani

Abbiamo parlato di Yotam Ottolenghi, uno degli chef più noti di Londra e del Regno Unito, proprio recentemente, per raccontarvi della sua intensa collaborazione con l'artista ed illustratore italiano Ivo Bisignano.

Il loro ultimo progetto? La collezione di tovaglioli e strofinacci Linen.  

Ora Ottolenghi esce in libreria con un volume realizzato assieme ad Helen Goh, sua collaboratrice di lungo corso.

Il libro Sweet, edito da Bompiani, contiene tantissimi dolci in pieno stile Ottolenghi: abbinamenti audaci, ingrendienti freschi, spezie insolite, per un risultato esotico e delizioso.

Tra le pagine trovate così petali di rosa, fichi, zafferano, pistacchi, cardamomo e tanto altro ad arricchire biscotti, crostate, budini e cheesecake, per un totale di oltre centodieci ricette. Piatti per tutti: da quelli più semplici, magari da preparare con i propri bambini, a quelli più scenografici, ideali per pasticceri più esperti. 

Sweet
Yotam Ottolenghi e Helen Goh (traduzione di Stefano Chiapello)
Bompiani
35 euro

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags