Blog

Lo voglio

Zuppa mon amour: le zuppiere di design che arredano la tavola

Di il

Share
Zuppa mon amour: le zuppiere di design che arredano la tavola
Foto Villeroy & Boch

Quando fuori fa freddo, non c’è niente di meglio di una zuppa calda per portare ristoro nel focolare domestico.

Che si tratti di una genuina zuppa di lenticchie, un’aromatica crema di zucca o un’orientaleggiante zuppa di miso, usare il cucchiaio in inverno è un autentico sinonimo di comfort food.

Che siate dei fan sfegatati del brodo o che stiate pensando ad un originale consommè per le feste, di seguito vi suggeriamo tre eleganti zuppiere di design che sapranno arredare la vostra sala da pranzo.

Zuppiere di design

Optical di classe

Da Richard Ginori, una zuppiera stile impero con una fantasia optical estremamente raffinata.

Per una cena in cui dovete fare colpo sul vostro capo o sui vostri amici, immaginate di servire qui una leggera zuppa di verdure o dei tortellini in brodo durante le feste… un successo assicurato.

Design vincente

La collezione Soup Passion di Villeroy & Boch offre agli amanti di passati e brodini - ma anche ramen - tutto ciò di cui hanno bisogno.

La zuppiera con coperchio, ad esempio, è moderna, minimale e funzionale, qualità che le hanno fatto guadagnare la nomination ai Kitchen Innovation of the Year 2017 e la vittoria della categoria Kitchen al German Innovation Award 2018. Ne esistono due versioni: quella grande e quella per porzioni singole.

Per la tavola modaiola

La zuppiera in porcellana della collezione Ikarus di Rosenthal meets Versace è perfetta per le vere fashion victim che desiderano una tavola vistosa e alla moda. La fantasia Medusa blau ed i colori tipici della maison d’abbigliamento – oro e blu – faranno di questa zuppiera il pezzo pregiato del vostro servizio, capace di impreziosire anche la più essenziale tra le tavole delle feste.

Da quelle di legumi a quelle asiatiche: 14 ricette di zuppe perfette per superare l'inverno.

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags