Blog

L'arte della convivialità

Brunch all'aperto: ecco cosa portare in tavola

Di FDL il

Share
Brunch all'aperto: ecco cosa portare in tavola

Volete organizzare un brunch all'aperto? L'unica cosa che vi serve è un bel terrazzo o un giardino, il resto sarà facilissimo.

In quanto rito domenicale, soprattutto con la bella stagione, il brunch deve essere organizzato in tarda mattinata. Il galateo in questo caso è molto elastico e concede agli invitati di non essere troppo puntuali.

Soprattutto con il caldo bisognerà pensare a cibi freschi e portare all'ultimo in tavola alcuni alimenti come latte, burro e succo d'arancia.

Dimenticate pietanze troppo calde e caloriche come torte al cioccolato o bacon; per il brunch primaverile/estivo abbondate piuttosto con frutta, yogurt, granite, torte salate, arrosti freddi, macedonie, toast e gelati.

Per non dover correre sempre in cucina ricordate di portare con voi qualche bicchiere in più per i vostri ospiti che non gradiscono bere nello stesso bicchiere bevande diverse, come acqua e succo di frutta. Se dovete preparare qualcosa potete chiedere senza nessun problema aiuto a uno dei vostri amici più intimi, che vi aiuterà a portare a tavola i cibi che necessitano di essere cucinati sul momento.

Guardate anche i consigli per organizzare una cena all'aperto

Tags