Blog

L'arte della convivialità

Il menu ideale per un buffet d'estate

Di FDL il

Share
Il menu ideale per un buffet d'estate

Nelle giornate estive la voglia di sfruttare gli spazi all'aperto spinge a organizzare cene e pranzi informali, magari un buffet dove gli ospiti possono servirsi da soli ed essere conviali non solo con i propri vicini di posto

Poichè il buffet prevede che si mangi in piedi, si dovrà pensare attentamente al menu, proponendo dei cibi facili da maneggiare, che non rischiano di mettere in imbarazzo gli ospiti. Quindi pensate a delle tartine, a della pasta corta, riso, insalate di cereali, bocconcini di pollo, carpacci di carne o pesce, e monoporzioni stile fingerfood. Assolutamente vietato il pesce che necessita di essere spinato, spaghetti, lasagne, e piatti troppo elaborati che per essere consumati adeguatamente hanno bisogno di un piano di appoggio e di forchetta e coltello.

Prevedete un menu composto soprattutto da pietanze fredde, e concedetevi magari un piatto caldo da portare in tavola come pezzo forte della vostra cena.

Frutta e dessert ovviamente dovranno essere messi sul tavolo principale, o poggiati su un tavolino diverso, una volta che quasi tutti gli invitati hanno finito di consumare le pietanze principali. Anche per la frutta pensate alla praticità: si alle macedonia, no alla frutta che va sbucciata e che ha troppi semi.

Tags