Blog

L'arte della convivialità

Come servire il tartufo, ecco cosa dice il Galateo

Di FDL il

Share
Come servire il tartufo, ecco cosa dice il Galateo

I tartufi sono molto preziosi, lo sanno tutti. Ecco perché grattare il tartufo in cucina prima di servire i piatti è considerato un gesto di cattivo gusto, sia a casa che al ristorante. È come se il padrone di casa dicesse ai suoi ospiti: «Decido io quanto metterne».

Come si serve il tartufo
È molto meglio portare in tavola il tartufo insieme a una "mandolina", la classica grattugia da tartufo, e affettarlo direttamente davanti agli occhi degli ospiti in modo che possano decidere quanto ne vogliono. Se non avete la mondolina tra i vostri utensili da cucina, andrà bene qualunque grattugia in grado di produrre fettine sottili; se è ben affilato, funziona anche il pelapatate. 

Tags