Blog

Dritte in cucina

Bionda, rossa o ambrata? Ricette per cucinare con la birra

Di FDL il

Share
Bionda, rossa o ambrata? Ricette per cucinare con la birra

Bevuta in piedi durante una festa, come aperitivo o in abbinamento al cibo, la birra è l'alcolico più pop che esista: ma se è vero che in qualunque frigorifero si possa trovare una birra fresca, più raramente si pensa a preparare ricette con la birra o comunque come cucinare con la birra.

La birra in cucina ha un potenziale inespresso che merita di essere conosciuto: ecco allora diversi modi per cucinare con la birra cui, forse, non avresti mai pensato.

Cucinare con la birra | Pastella con la birra

La pastella alla birra è la base ideale per preparare ottime fritture croccanti. Grazie al lievito, infatti, il risultato sarà perfetto sia che pastelliate verdure, pollo o fettine di mele.

Con una birra chiara potete fare due tipi di pastella, usando farina, uova e un pizzico di sale: potete montare a parte l'abume o mescolare l'uovo intero alla farina fino a ottenere la consistenza giusta - e in questo caso il risultato sarà più colorato e quindi appetitoso.

Un'idea da provare? Una frittata di pasta con la birra per riciclare pasta già cotta (ottime le pennette): sbattete le uova insieme alla birra e saltate tutto in padella. Una volta cotta ricavatene dei dischi aiutandovi con i coppa pasta, cospargete di molto formaggio e mangiate calde.

(Foto: Lamponietulipani)

 

Cucinare con la birra | Impastare con la birra

Impastare con la birra è un'ottima idea per insaporire gli impasti salati. Mescolate 200 ml di birra chiara con 500 g di farina per una cena a base di pizza senza bisogno di lievito.

Oppure, nel caso voleste fare dei panini, scegliete una birra rossa da mescolare con farina e lievito e potete stare certi di mettere in tavola un pane dal gusto diverso dal solito. Tutti i dettagli della ricetta qui.

(Foto: Lospaziodistaximo)

 

CUCINARE CON LA BIRRA | SFUMARE IL SOFFRITTO

Ebbene sì, la birra in cucina si può usare anche in tutti quei passaggi per cui di solito si usa il vino: come, per esempio, sfumare. fare tutte quelle cose che di solito si fanno con il vino - come per esempio sfumare.

Scegliete una buona birra rossa e sfumateci il soffritto che avete preparato per il vostro risotto allo speck: il risultato sarà un buon sapore dolce-amaro.

Oppure sfumateci il riso subito dopo averlo messo in padella a tostare con il soffritto, mescolandolo con della zucca a dadini, guanciale e funghi porcini. Tutta la ricetta qui.

(Foto: Crumbledimele)

Cucinare con la birra | Marinare carne o pesce

La birra per marinare carne o pesce? Perché no. L'idea è golosa e renderà il vostro arrosto davvero indimenticabile: iniziate lasciando riposare la carne scelta nella birra, meglio se scura. La carne assorbirà gli aromi del malto e si ammorbidirà senza opporre resistenza.

La birra nella marinatura funziona anche con la carne di maiale, ma scegliendo una birra chiara potrete usarla con il petto di pollo oppure per marinare le cozze prima di friggerle. Fate aprire le cozze in padella, toglietele dal fuoco e lasciatele marinare in birra, aglio, prezzemolo, sale, origano, pepe e peperoncino. E poi? Il finale della storia è qui.

(Foto: Fermentobirra)

Cucinare con la birra | Dolci alla birra

Preparatevi a restare a bocca aperta: con la birra ci si possono fare dolci davvero deliziosi.

Mescolando farina e uova alla birra si ottengono crepes dolci ripiene di marmellata o crema al cioccolato. Con la birra potete anche preparare un dolcino al cucchiaio semplice ma d'effetto: basta lavorare i tuorli delle uova con lo zucchero finché il composto diventa spumoso, quindi aggiungete la farina e la birra tiepida. Girate per eliminare tutti i grumi e mettete sul fuoco basso continuando a mescolare fino a che il tutto non si addenserà per bene. Potete aggiungerla a cioccolato fuso a bagnomaria e poi servirla fredda insieme ai biscotti o come decorazione sopra a un cupcake.

(Foto: thecupcakeblog)

 

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags