Blog

Dritte in cucina

Budino fatto in casa senza uova, bastano due semplici passaggi

Di il

Share
Budino fatto in casa senza uova, bastano due semplici passaggi

Il budino fatto in casa è un classico della tradizione culinaria italiana che prevede di concludere i pranzi e le cene importanti si concludono spesso con un dolce al cucchiaio: il budino fatto in casa alla vaniglia è un dolce semplice nella preparazione e nel gusto ma sempre capace di allietare gli amanti del dolce a fine pasto. Ecco allora due trucchi in cucina utilissimi per portare in tavola un budino fatto in casa senza uova che stupirà tutti i vostri ospiti.

La ricetta completa del budino senza uova potete leggerla qui

- Eliminando le uova dal budino, il rischio che si corre è quello di ottenere un dolce senza personalità. Per questo vi suggeriamo di unire alla base di preparazione una parte di crema pasticcera senza uova che darà consistenza, colore e un gusto accattivante al vostro budino.

- Una volta conclusa la preparazione è importante che il budino riposi in frigorifero all’interno di stampini monoporzione per almeno 3 ore, favorendone così il processo di solidificazione. Poco prima di servire il budino, tiratelo fuori dal frigorifero e immergete gli stampini in acqua bollente per pochi secondi. Così facendo il budino si staccherà perfettamente dalle pareti dello stampo e arriverà perfetto in tavola.

Ora non vi resta che stupire i vostri ospiti con un delizioso budino fatto in casa!

Tags