Blog

Dritte in cucina

Come fare a capire se le uova sono ancora buone

Di il

Share
Come fare a capire se le uova sono ancora buone
Foto StockFood

E' capitato a tutti almeno una volta di trovare quella confezione di uova "dimenticata" nel frigorifero, magari nascosta dal latte e dalle verdure, e chiedersi: "Si potranno mangiare? Le uova saranno ancora buone?".

Fortunatamente, c'è un trucco che vi farà capire se le uova sono ancora buone, evitando di dover scendere necessariamente al supermercato sotto casa.

Per scoprire tutto ciò che c'è da sapere sull' "età" delle vostre uova, vi basterà avere a portata di mano un bicchiere o una ciotola d'acqua.

Da ricordare che è meglio usare le uova più fresche per prepararle fritte o in camicia, mentre le uova con qualche giorno in più necessitano di una cottura più lunga, quindi meglio cucinarle strapazzate o in camicia. E, se ormai sono "passate" e inutilizzabili...gettatele prima che rilascino il loro fastidioso odore di zolfo!

Come capire le le uova sono ancora buone

Vediamo ora come capire se le uova che avete in casa sono ancora buone e utilizzabili:

  • Riempite una tazza o una ciotola con acqua fredda e lasciate cadere all'interno un uovo.
  • Se l'uovo scende sul fondo e giace in orizzontale, è ancora molto fresco.
  • Se l'uovo scende sul fondo, ma si inclina leggermente, è di circa una settimana.
  • Se l'uovo scende sul fondo ma resta fermo e non inclinato, è comunque buono, ma deve essere usato al più presto - significa che ha circa tre settimane.
  • Se l'uovo galleggia in l'alto, e si muove lungo la superficie dell'acqua è vecchio, non è più buono e va buttato.

Perché questo trucco di far galleggiare le uova funziona?

Questo trucco funziona perché ogni uovo ha una piccola sacca di aria tra il guscio e la membrana interna. Man mano che le uova invecchiano aumenta questa sacca d'aria che le fa galleggiare sempre di più, rivelandone così l'età. Quindi, spiegato in modo semplice, più le uova sono vecchie e più hanno all'interno grandi sacche d'aria che le fanno galleggiare

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags