Blog

Dritte in cucina

Come congelare i lamponi

Di il

Share
Come congelare i lamponi
Foto Lamponi - Pxhere

I lamponi sono un ottimo frutto estivo che ci rinfresca con il suo gusto piacevolmente acidulo. E, visto che presto la stagione finirà, perché non pensare di conservarli per godere della loro bontà per tutto l'anno e quindi anche durante l'autunno e l'inverno?

Ecco perché abbiamo deciso di spiegarvi come congelare i lamponi in modo che possiate usarli per decorare i vostri yogurt e per preparare deliziose torte senza aspettare la prossima estate.

Come congelare i lamponi?

La prima cosa da sapere è che i lamponi potranno davvero essere ben conservati e pronti all'uso solo se seguirete alcune istruzioni.

Il primo consiglio è di non congelare mai i lamponi direttamente su un vassoio perché rischiano di rimanere attaccati al fondo. Se i lamponi si congelano in una massa solida, sarà impossibile separarli e utilizzarli ad uno ad uno per decorare in modo ordinato, per esempio, una torta al cioccolato bianco e lamponi, ma potrete solo usarli come una "poltiglia" per dare sapore allo yogurt o al gelato.

Per mantenerli integri, bisogna lavarli con delicatezza e asciugarli con cura. A questo punto si adagiano su un piatto coperto con pellicola trasparente. Si posiziona il piatto nel freezer e, solo quando i lamponi saranno congelati, si possono trasferire in un contenitore di plastica in modo che occupino meno spazio.

Seguendo queste accortezze potrete utilizzare i lamponi per tutto l'inverno e conservarli fino all'estate successiva!

Se vi piaccioni i lamponi, ecco alcune ricette da non perdere: 

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags