Blog

Dritte in cucina

Come congelare le fave fresche: la guida definitiva

Di FDL il

Share
Come congelare le fave fresche: la guida definitiva
Foto Stockfood

Ci siamo: la stagione delle fave fresche è in pieno fermento. Verdissime, nutrienti e ottime da aggiungere alle vostre insalatone di primavera, le fave fresche sono l'ingrediente che sancisce l'inizio della bella stagione.

Povere di calorie - 100 grammi hanno un apporto di circa 70 calorie - ricche di vitamina C, nonché fonte di magnesio, potassio, fosforo, calcio, sono alleati perfetti per le vostre ricette grazie alle tante proprietà delle fave fresche.

Come le cose migliori, anche le fave hanno vita breve e la loro raccolta dà il meglio tra aprile e maggio. Ma se voleste beneficiare delle fave tutto l'anno, noi di Fine Dining Lovers vi spieghiamo come congelare facilmente le fave fresche per gustarle tutte le volte che vorrete. 

CONGELARE LE FAVE FRESCHE: COME SI FA

Foto: Stockfood

Sono due i modi per congelare le fave fresche: crude o sbollentate. Nel primo caso, vi basterà preparare le fave fresche e poi procedere al congelamento. Come? Iniziate aprendo il baccello, quindi raccogliete tutte le fave in una ciotola capiente. Assicuratevi di eliminare la pellicina delle fave, che al palato potrebbe risultare fastidiosa. Anche se la pellicina è commestibile, nel caso in cui le fave dovessero essere particolarmente grandi quest'ultima potrebbe essere dura, rischiando di rovinare la vostra scorpacciata. Dopo aver eliminato la pellicola delle fave lavatele sotto acqua corrente fresca, asciugatele con cura e mettetele direttamente nei sacchetti da freezer.

Molti amano scottare le fave prima di congelarle. Anche questa preparazione è utilissima e vi consentirà di mantenere intatti tutti i nutrienti e le proprietà delle fave. Vi basterà scottare le fave per pochi minuti - 3/4 al massimo - aspettare che si raffreddino e procedere quindi al congelamento. Congelate le fave fresche si conservano nel freezer per 6-8 mesi

COME CONSERVARE LE FAVE FRESCHE IN CONGELATORE

Esiste anche un altro modo per congelare le fave fresche, tramite il cryo-blanching. Questa tecnica permette infatti di mantenere intatte tutte le proprietà delle verdure e fa sì che - una volta congelate - queste ultime mantengano il loro colore vivo. I vegetali di piccolo diametro sono quelli che hanno una resa migliore per il cryo-blanching. Qualche esempio? Fagiolini, piselli, asparagi e spinaci in foglie sono solo alcuni degli esempi di verdure che si possono congelare con questa tecnica sempre più amata (e diffusa). 

COME CUCINARE LE FAVE FRESCHE SURGELATE

Foto: flickr.com / Luvjnx

Avete scongelato le fave fresche e non sapete come cucinarle? Nessun problema, abbiamo la soluzione - anzi, le soluzioni - che fanno al caso vostro. Che siano usate per dare un tocco di primavera alla vostra quinoa o consumate con il classico dei classici in abbinamento a una generosa dose di finocchiona, le fave sono l'ingrediente perfetto per vegetariani e non. Ecco come cucinare le fave fresche surgelate

Esistono cibi che non pensavate si potessero congelare: qui trovate le prove (e la nostra guida) ai cibi che non pensavata si potessero congelare.

 

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags