Blog

Dritte in cucina

Come cucinare i funghi Pleurotus: curiosità, proprietà e metodi di cottura

Di FDL il

Share
Come cucinare i funghi Pleurotus: curiosità, proprietà e metodi di cottura
Foto pixabay

I funghi Pleurotus (nome scientifico Pleurotus ostreatus) sono tra i funghi più coltivati e conosciuti nel mondo. Il loro colore varia dal grigio-biancastro al bruno violaceo, fino al rossiccio. La cuticola è liscia e le sue lamelle sono fitte con un colore crema o grigio perla.

In natura crescono principalmente su gelsi e pioppi o su vecchie ceppaie, in autunno e negli inverni miti. Sono tra i funghi più coltivati nel mondo.

La curiosità

In Italia vengono chiamati anche “orecchie d’elefante”, “orecchione” o “fungo ostrica” per la loro particolare forma. 

Il nome viene dal greco “pleuron” (“di fianco”) e “otos” (“orecchio”):  questo perché il fungo cresce sui "fianchi" dei tronchi come tante "orecchiette".

Le proprietà

I funghi Pleurotus sono un alimento poco calorico e contengono circa 28 calorie per 100 grammi. Sono composti circa all'88% di acqua. Contengono circa 2,2 grammi di proteine, 4,5 grammi di glucidi, 0,7 grammi di fibra e 0,3 grammi di lipidi. Inoltre contengono vitamina B1, B2, Acido folico e Sali minerali come calcio, ferro e potassio. 

"Oyster Fungus (pleurotus ostreatus)" by Thermaling Girl is licensed under CC BY 2.0  

I funghi Pleurotus al forno

Per cucinare i Pleurotus al forno, bisogna pulirli delicatamente con un panno umido togliendo ogni residuo di terra o di impurità. Metette i funghi in una pirofila di ceramica unta con un filo d'olio. Insaporite i funghi con un trito di aglio, prezzemolo ed erbe aromatiche, aggiungete sale, pepe, e ancora un filo di olio. Cuocete in forno già caldo a 180°C per circa 20-25 minuti o fino a che l'acqua di vegetazione non sia evaporata. Devono risultare asciutti e ben cotti.

I funghi Pleurotus in padella

Ancora più semplice e immediata la cottura in padella. Mettete un filo d'olio nella padella e aggiungete uno spicchio d'aglio in camicia. Lasciate insaporire per due minuti e poi togliete l'aglio. Mettete i funghi all'interno della padella e cuocete a fuoco medio da entrambi i lati: ci vorranno circa 6-7 minuti. Devono risultare dorati e saporiti. A fine cottura, aggiungete il prezzemolo fresco tritato e ancora un pizzico di sale.

I funghi Pleurotus: la ricetta light

Siete alla ricerca di una cottura light? Prendete una teglia e foderatela con carta da forno, posizionate i funghi Pleurotus puliti. Cuocete in forno già caldo a 180 gradi per 20-25 minuti. Impiattate, aggiungete un pizzico di sale e pepe, e un filo di olio. Sono ottimi anche in abbinamento con un formaggio morbido light o con la salsa tzaziki, a base di cetriolo, aglio e yogurt.

Vi abbiamo incuriosito? Venite a scoprire tante golose ricette con i funghi qui.

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags