Blog

Dritte in cucina

Non solo gratinate: ecco tutti i modi per cuocere le capesante

Di FDL il

Share
Non solo gratinate: ecco tutti i modi per cuocere le capesante

Capesante, cappesante, coquilles de Saint Jacques... Comunque le si chiamino, le capesante sono dei molluschi tipici del Mediterraneo, che danno il meglio di sé durante le feste comandate - anche se sono facilmente reperibili tutto l'anno -  e spesso vengono gratinate. Ma sono diversi i modi di cucinare le capesante e dar vita a ricette gustose e nutrienti. 

COME SI CUCINANO LE CAPESANTE

Che siano cotte in padella, marinate o proposte sottoforma di carpaccio, le capesante hanno un'ottima resa. Considerati tra i molluschi più esosi sul mercato - precedute dalle ostriche - le capesante si distinguono per il loro guscio, formato da due conchiglie di colore rosso aranciato, saldate da una cerniera; è muovendosi con rapidità che le capesante riescono a spostarsi sui fondi sabbiosi, principalmente del Mediterraneo. 

Un consiglio a tutti i lettori in ascolto: se decidete di comprarle in pescheria, assicuratevi che le valve siano ben chiuse, altrimenti sarà molto probabile che le capesante saranno immangiabili. 

Hanno un gusto molto particolare, con rimandi di frutta secca e una consistenza piena e più o meno succoso, a seconda della preparazione che scegliate per cucinare le capesante. Non sapete come aprire le capesante? Vi consigliamo di poggiarle per qualche secondo su una piastra calda o in ammollo per pochissimo tempo in una pentola di acqua calda. Non dimenticatevi di lavarle con cura per eliminare i residui sabbiosi che potrebbero rovinarvi il palato durante la degustazione! E ora veniamo alla parte clou: come cucinare le capesante. Noi di Fine Dining Lovers abbiamo selezionato quattro ricette di capesante da provare assolutamente. 

CUCINARE LE CAPESANTE: 4 RICETTE

Carpaccio di capesante

Perché cucinare le capesante quando si possono anche proporre sottoforma di carpaccio? Scherzi a parte, questa ricetta d'autore a base di lime, pomelo e pompelmo, prevede un abbinamento a una tempura di gamberi e un dressing di mele che vi infonderà tutto il gusto e la freschezza che cercate. 

Qui trovate la ricetta del carpaccio di capesante.

Capesante con salsa olandese

Un ottimo modo per cuocere le capesante è quello di adagiarle per qualche minuto su un fondo di pesce e lasciare che i cipollotti infondano a questo mollusco tutto il buono che c'è. Qui vi proponiamo un modo diverso di cucinare le capesante in abbinamento a una salsa olandese per un antipasto di gran classe.

Capesante gratinate alla diavola

Forse la più classica delle preparazioni, questa ricetta tipica delle feste, prevede di cuocere le capesante al forno, finché non diventino gratinate al punto giusto. Una punta di piccante infonde al piatto una nota di carattere per un piatto ad alto tasso di gusto. 

Curiosi di scoprire come cucinare le capesante al gratin? Qui trovate la ricetta.

Capesante, salsa di mele e patate affumicate

Michelino Gioia ci propone una scenografica e gustosa ricetta in cui le capesante vengono cotte in padella per qualche minuto e accompagnate da una salsa di mele e patate affumicate. Volete saperne di più?

Qui la ricetta.

Cerchi altre idee per cucinare dei piatti primaverili? Qui trovi i nostri consigli.

 

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

 

Tags