Blog

Dritte in cucina

Come cucinare le quaglie: trucchi e ricette

Di FDL il

Share
Come cucinare le quaglie: trucchi e ricette
Foto © StockFood / Wischnewski,

Le quaglie sono da sempre molte apprezzate nell'alta cucina per le carni tenere e delicate, ma oggi scopriremo come utilizzarle in cucina senza doverle per forza "relegare" alle grandi occasioni. Ci sono infatti tantissime ricette che possono essere preparate in casa, senza troppi stress. Conosciamo meglio questa carne prelibata e i migliori metodi di cottura.

Le proprietà

La quaglia è un uccello comunemente utilizzato a scopo alimentare, che appartiene alla famiglia delle Phasianidae, Sottofamiglia Perdicinae, Genere Coturnix, Specie coturnix. Fa parte della selvaggina. In cucina si utilizzano sia le sue carni che le sue uova, molto saporite e "decorative" per le piccole dimensioni.

La carne di quaglia contiene per 100 grammi circa 227 calorie, 14 g di grassi (di cui 4 g saturi, 3,5 g polinsaturi e 4,9 g monoinsaturi). Contiene inoltre colesterolo, sodio, potassio, vitamine A,C, D, magnesio e ferro. Fornisce un buon apporto proteico, circa 25 g su 100 g di prodotto.
 

Come fare le quaglie in padella

Per preparare le quaglie in padella, prendete le quaglie eviscerate e pulite da ogni residuo di piumaggio. Avvolgete ciascuna quaglia in una fetta di pancetta e fermate con uno spago da cucina. Soffriggete nell'olio (o in un mix di olio e burro) profumato con aglio e salvia, a fuoco alto per qualche minuto. Sfumate con il vino bianco e fate evaporarare. Abbassate la fiamma e cuocete a fuoco moderato per circa 40 minuti. Se necessario, bagnate con un po' di brodo durante la cottura.

Come fare le quaglie al forno

Per preparare le quaglie al forno, ungete con l'olio una teglia da forno, posizionate le quaglie, irroratele con un filo di olio e "massaggiate" con un trito di aromi (salvia, rosmarino) e aggiungete un pizzico di sale). Se cercate ancora più sapore, avvolgete ciascuna quaglia in una fetta di pancetta. Aggiungete le patate tagliate a tocchetti e irrorate con l'olio. Cuocete le quaglie in forno a 180 °C per circa 30  minuti. A metà cottura, girate le quaglie e sfumate con il vino bianco, proseguendo la cottura per 15 minuti.

Siete alla ricerca di una ricetta gourmet? Ecco la ricetta delle quagliette al vino Nectar.

Come fare le quaglie in umido

Per questa tecnica di cottura, prendete le quaglie pulite ed eviscerate, e fatele soffriggere in una padella con olio e un trito di sedano, carota e cipolla. Unite un bouquet di erbe aromatich di vostro gradimento (salvia, rosmarino, timo, alloro) e fate rosolare bene le quaglie da tutti i lati. Sfumate con vino bianco e cuocete a fuoco alto fino a che la parte alcolica non sarà evaporata. Unite qualche cucchiaio di salsa di pomodoro, aggiungete sale e pepe, e fate cuocere per circa 45 minuti a pentola coperta. Durante la cottura, aggiungete un po' di brodo, in modo che il fondo della padella sia sempre bagnato di liquido e permetta la creazione di vapore. Una volta pronte, togliete lo spago, il bouquet di erbe e servite. La polenta e le patate al forno sono i contorni perfetti.

Le uova di quaglia

Anche le uova della quaglia sono ottime in cucina. Si cuociono come le normali uova e si preparano solitamente fritte, cotte al forno o bollite. Visto le loro piccole dimensioni, sono perfette per raffinate decorazioni del piatto. Se cercate un piatto leggero e bilanciato, vi consigliamo la ricetta dell'insalata con le uova di quaglia a base di misticanza, germogli di barbabietola e rafano grattugiato.

Se amate i contrasti di consistenze, vi proponiamo la ricetta del Nido di funghi al wok con uovo di quaglia. La ricetta, firmata da Roberto Okabe, unisce in un nido croccante di pasta kataifi il sapore deciso dei funghi alla morbidezza dell'uovo di quaglia, cotto a 63 gradi per 20 minuti

Vi abbiamo incuriosito? Venite a scoprire come preparare le uova di quaglia qui.

La quaglia si fa dolce

Non manca una interpretazione gourmet della quaglia che si fa dolce nella cucina dello chef Alberto Gipponi. Questo particolare dessert che si intitola "C'è qualcosa che non quaglia" unisce la quaglia saltata il padella al miele,  cucchiaio di miele, gelée di whiskey e brodo di quaglia ben caldo.

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags