Blog

Dritte in cucina

Tecniche di cucina: come cucinare il salmone al forno

Di FDL il

Share
Tecniche di cucina: come cucinare il salmone al forno
Foto © StockFood / Gräfe & Unzer Verlag / Eising Studio

Il salmone uno dei tipi di pesce più popolari e consumati al mondo. Con questo nome si indicano diverse specie di pesci appartenenti alla famiglia dei Salmonidae. Il salmone è un pesce d'acqua dolce e marina, ed è molto diffuso nei mari freddi del Nord (Norvegia, Svezia, Canada). Di anno in anno, aumentano gli allevamenti di questi pesce in tutto il mondo.

Le proprietà nutrizionali

Il salmone è un alimento completo dal punto di vista nutrizionale. E' una buona fonte di proteine, acidi grassi Omega 3, vitamine (vitamina B6, vitamina B12, tiamina, niacina), sali minerali (fosforo, selenio). 100 grammi di salmone fresco contengono circa 185 calorie, 18,4 g di proteine, 12 g di grassi 1 g di carboidrati.

Pixabay

Come cucinare il salmone al forno

Il salmone al forno è una ricetta semplice e veloce, che vi darà grandi soddisfazioni. Per preparare il salmone al forno, prendete il trancio di salmone pulito. Controllate sempre che non ci siano lische e, se necessario, toglietele con una pinzetta. 

Ungete una teglia con olio extravergine di oliva o ricopritela con carta da forno, posizionati i tranci di salmone. Aggiungete un filo d'olio, un pizzico di sale ed erbe aromatiche. Se volete un contorno, aggiungete le patate tagliate sottilmente con la mandolina, in modo che si cuociano nello stesso tempo del pesce.

Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. Il salmone al forno è ottimo anche aromatizzato con aneto e servito con le patate al forno e la panna acida. 

Vi abbiamo incuriosito? Venite a scoprire anche come marinare il salmone.

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook