Blog

Dritte in cucina

Dolci, salate o gluten free: come fare le crêpes e le ricette da non perdere

Di FDL il

Share
Dolci, salate o gluten free: come fare le crêpes e le ricette da non perdere
Foto Tookapic/Pixabay

Le crêpes (o crespelle) sono una preparazione estremamente versatile, di scuola francese: ottime per la colazione, possono trasformarsi in un pranzo leggero o in una cena golosa, basta riempirle con creatività.

Le curiosità sulle crêpes

Sono molte le curiosità sulle crêpes che potremmo raccontarvi: ad esempio, in pochi sanno che l'inventore delle crêpes è il grande cuoco Auguste Escoffier che nel 1903 creò la famosa crêpe Suzette, preparata con il beurre Suzette una salsa a base di burro, zucchero caramellato, succo d'arancia e mandarino, con aggiunta di Curaçao o Grand Marnier. Il loro nome viene dal latino Crispus, ondulato, o il greco Χρισπος, arrotolato.

Le ricette di base

Come fare le crêpes dolci

Pixabay

Sono le più amate in assoluto. Prepararare le crêpes dolci è semplice, ma bisogna seguire alcuni importanti passaggi.

Partiamo dagli ingredienti: vi serviranno 3 uova di medie dimensioni, 250 grammi di farina 00 e circa mezzo litro di latte intero. Da questa ricetta otterrete circa 8-10 crêpe.

Realizzarle è semplice:

  • Mettete le uova in una ciotola capiente, aggiungete il latte e la farina setacciata. Potete utilizzare la forchetta, la frusta o lo sbattitore elettrico. L'importante è che il risultato sia un composto liscio e senza grumi.
  • Coprite la ciotola con la pellicola alimentare trasparente e lasciate riposare in frigorifero per circa 20 minuti.
  • Per la cottura: ungete una pentola antiaderente con un po' di burro e, quando la superficie sarà calda, aggiungete un mestolo di composto. Cercate di distribuire la pastella in modo uniforme.
  • Cuocete circa 1 minuto per lato, girandole con cura.

Solitamente le prime crêpes risultano più chiare ma, man mano che la temperatura della padella si stabilizzerà, otterrete la cottura perfetta. Una volta pronte, impilate le crêpes una sopra l'altra in modo che restino umide.

Crêpes dolci: le ricette

Dopo aver preparato le crêpes potrete sbizzarrvi secondo la vostra fantasia. Potete riempirle con marmellata, crema di nocciole, crema al cioccolato o crema pasticcera. Per un tocco fresco, potete aggiungere dei pezzetti di frutta tagliati in modo sottile (di solito si usano fragole, mirtilli e lamponi). I più golosi non potranno resistere a un tocco di panna montata!

Pixabay

Ma veniamo ora a una delle ricette più famose in assoluto: la ricetta della crêpe Suzette. Per prepararla, seguite il procedimento di base per le crepes dolci, e piegate ciascuna crêpe in 4 parti come fosse un piccolo ventaglio. Per la salsa, grattugiate la scorza di limone e arance. Spremete anche il succo degli agrumi e filtratelo. Mettete del burro in una padella insieme allo zucchero e scioglieteli a fuoco basso, aromatizzate con le scorze e aggiungete il succo. Fate ridurre la salsa e aggiungete le crepes per insaporirle. Aggiungete anche il Grand Marnier che avrete fatto leggermente scaldare a parte. Facendo molta attenzione, incendiate il liquore per togliere la componente alcolica e spegnete coperendo con un coperchio. Servite con la panna montata, il gelato o una ganache al cioccolato.
 

Come fare le crepes salate

Pixabay

Le crêpes salate sono un'ottima idea per un pranzo o una cena semplice e diversa dal solito. Per preparare le crepes salate vi serviranno 150 grammi di farina, 300 ml di latte, 2 uova, un pizzico di sale, due cucchiai di prezzemolo tritato, 3-4 cucchiai di olio di oliva e un po' di burro per ungere la padella. Mischiate gli ingredienti fino ad ottenere una pastella liscia e senza grumi. Con queste dosi otterrete circa 8-10 crespelle. cuocete l'impasto circa 1 minuto per lato.

Crêpes salate: le ricette

La più famosa versione salata è quella della crepe complète, ovvero la versione salata "completa": formaggio grattugiato, uovo e prosciutto.

Potete farcire le vostre crespelle anche con ricotta e spinaci, prosciutto funghi e formaggio Emmentaler, con salmone e formaggio spalmabile, oppure con le verdure alla griglia. Per rendere il tutto ancora più saporito, il "trucco" è spalmare la crêpe con un pesto di basilico o di rucola, o con una crema di olive nere.

Una ricetta salata davvero speciale è quella delle Crêpes salate mediterranee: si condiscono con pomodoro, verdure e gamberi e si fanno gratinare in forno con la mozzarella. In questa ricetta, per un tocco davvero mediterraneo, il burro che solitamente si utilizza per ungere la padella è stato sostituito con l'olio.

Come fare le crêpes gluen free

Per fare le crêpes anche salate o gluten free vi suggeriamo una ricetta semplicissima e facile da realizzare che prevedere la sostituzione della classica farina tipo 00. Gli ingredienti, che andranno mixati con cura, sono farina di riso, farina di mais, latte di soia, un uovo e un pizzico di sale. Trovate la ricetta completa qui.

E' importante, perché le crêpes raggiungano la giusta consistenza, che il composto venga fatto riposare in frigorifero per una ventina di minuti. Per un brunch ricco e goloso, riempitele con spinaci, salmone affumicato, avocado, feta, lamponi e semi di zucca.

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags