Blog

Dritte in cucina

Idee semplici, ma geniali, per mangiare spirulina più spesso

Di FDL il

Share
Idee semplici, ma geniali, per mangiare spirulina più spesso

È una manna dal cielo per chi segue una dieta vegetariana o vegana, ma attenzione: la spirulina fa benissimo anche a chi segue un’alimentazione tradizionale.

Scopriamo qui sotto di cosa si tratta, e soprattutto come si mangia la spirulina in polvere tutti i giorni.

COS’È LA SPIRULINA

La spirulina è un’alga di acqua dolce che viene dell’America Centrale. Perché fa così bene? Perché è ricca di molte proteine, tutte facilmente assimilabili dal nostro organismo. Ferro, tantissimo Calcio e  vitamine A, B, E, K e sali minerali e magnesio. In più è molto amata dagli amici vegetariani perché è l’unica fonte vegetale di B12, in genere contenuta nella carne, nel pesce e nei derivati.

Curiosità: la Nasa ha inserito la spirulina nella normale alimentazione degli astronauti una volta in orbita, perchè aiuta il recupero dopo le missioni.

La spirulina è facile da trovare in giro: è ormai reperibile in tutti i supermercati - biologici e non - sotto forma di polvere o compresse, in cui spicca per il suo colore verde bosco.
In polvere vi permetterà di essere facilmente inserita in qualsiasi ricetta, o quasi. Attenzione infatti al sapore, non sempre identico per ciascuna polvere venduta, che potrebbe cozzare con alcuni ingredienti.

COME MANGIARE LA SPIRULINA IN POLVERE: SMOOTHIE E CENTRIFUGATI

spirulina
Facilissimo: per mangiare la spirulina inseritela nei frullati o nei centrifugati. I mix possono essere diversi: ad esempio potete fare un centrifugato antiossidante con spirulina, melagrana o frutti rossi, oppure quando siete in stagione con cavolo, spinaci, mirtilli, limone, banane e latte di riso.

Qui la ricette dello smoothie vegano con cavolo e spirulina

 

PANE ALLA SPIRULINA

Cosa c'è di meglio che inserire la spirulina in una cosa che mangiamo tutti i giorni come il pane?
E allora, che siate o meno adepti della panificazione, cimentatevi con questa ricetta alla spirulina di Vegolosi, che per una bella pagnotta utilizza mezzo cucchiaio di alga in polvere.

Qui la ricetta completa del Pane alla Spirulina.

 

PASTA o GNOCCHI ALLA SPIRULINA

Nei supermercati biologici la pasta alla spirulina si trova molto facilmente: il colore è verde/blu, il sapore, una volta cotta, è abbastanza neutro. Ma se in cucina siete intraprendenti e amate farvi le cose di vostro pugno basterà aggiungere all’impasto qualche cucchiaino - non troppi mi raccomando, un paio per una ricetta da 4/6 persone dovrebbe bastare - e la vostra pasta color puffo sarà pronta. Per condirla provate ad accoppiarla con altre verdure, come peperoncino e pomodorini secchi, per dare un po’ di sapidità e struttura.

Stesso discorso per gli gnocchi: se volete farli in casa alla ricetta tradizionale basterà aggiungere un po' di spirulina in polvere. 

DRESSING PER L'INSALATA ALLA SPIRULINA

Anche il dressing per l'insalata può essere una ricetta tattica dove inserire la spirulina. Provate a mettere 1 avocado (circa metà), 1 cucchiaino di spirulina, un po’ di succo di limone, un goccio di olio d’oliva e acqua e frullate tutto. In pochissimo avrete un condimento per l’insalata gustoso e soprattutto sanissimo.

DOLCI PROTEICI CON SPIRULINA

Per chi ha voglia di qualcosa di dolce, a fine pasto o per il pomeriggio, ecco delle belle palline, con cocco, semi di girasole, di zucca, datteri, mandorle e ovviamente spirulina. Se volete la ricetta - molto semplice - visitate il blog di cucina La Rapa Cruda

 

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags