Blog

Dritte in cucina

Come mangiare il Topinambur? Qui idee e ricette per sperimentare

Di FDL il

Share
Come mangiare il Topinambur? Qui idee e ricette per sperimentare

Lo si vede sempre più spesso nei menu il Topinambur, chiamato anche "carciofo di Gerusalemme" o "rapa tedesca". Ma cos'è esattamente questo tubero che somiglia molto allo zenzero? Il Topinambur ricorda per molti versi le patate, ma gusto e consistenza sono leggermente diverse. È un ottimo alimento per contorni o per zuppe, ed è amato da chi segue un'alimentazione vegana e vegetariana per la grande duttilità in cucina.

Ma come si mangia il Topinambur? Quali sono le ricette migliori in cui impiegarlo?

COME MANGIARE IL TOPINAMBUR: FARCI GLI GNOCCHI

Una ricetta diversa dal solito per questi gnocchi fatti con il topinambur. Buoni e anche più salutari di quelli normali; il topinambur infatti ha il pregio di mantenere sotto controllo la glicemia. Basta tagliarlo in pezzettini e passarli in padella 5 minuti, sobbollirli per altri 7/10 minuti (per renderli più morbidi) e lasciarli completamente asciugare. Dopo di che, metteteli nello schiacciapatate o nel frullatore e procedete con la preparazione degli gnocchi nello stesso identico modo di sempre.

Foto: ©Flickr/ Daniela Ferri 

PURÈ DI TOPINAMBUR

Se li potete usare al posto delle patate per gli gnocchi, potrete fare lo stesso per il purè, non vi pare? Come per il purè classico: lavatelo sotto l'acqua corrente, e fatelo cucinare in una pentola piena d'acqua. Una volta lessato per bene e raffreddato, passatelo nello schiacciapatate, aggiungete latte (di vacca o di soia) e mescolate tutto in una pentola. Alcuni usano anche patate per dare una consistenza e un sapore un po' più variegato al purè.

VELLUTATA DI TOPINAMBUR

Come mangiare il topinambur durante i mesi invernali? Sotto forma di vellutata, ovviamente. Qui potete aggiungere patate, zucca o funghi, a seconda dei gusti, e delle spezie che non fanno mai male. Come sempre fate rosolare gli ingredienti nel burro o nell'olio, e mano a mano aggiungete il brodo fino a quando non sarà venuto un composto omogeneo e il topinambur si sarà ammorbidito. Se volete trasformatela in crema con un frullatore ad immersione. Provate questa gustosa versione di vellutata di topinambur con pancetta - che può facilmente diventare una ricetta vegana se decidete di toglierla.

TOPINAMBUR NEI RISOTTI

Il topinambur nei risotti per cambiare la solita ricetta con i funghi? Tagliatelo a fette sottili, accostatelo a verdure di stagione e mantecatelo con formaggio non troppo saporito, giusto per non sovrastare il sapore delicato del topinambur.

CHIPS DI TOPINAMBUR

Eh sì, anche fritto si presta bene contorni golosi: le chips di topinambur sono buonissime e in accoppiata con patate dolci lo diventano ancora di più. 

TOPINAMBUR NELLE INSALATE

Il topinambur è anche un ottimo ingrediente per le insalate: basta tagliarlo a fette sottilissime e magari lasciarlo emulsionare in una vinaigrette o un po' di limone, in base ai vostri gusti. Accostatelo con lattuga e frutta secca per un'insalata leggera e molto nutriente.

SALSA DI TOPINAMBUR
salsa di topinambur

Una bella salsa al topinambur: questa volta la ricetta la prendiamo in prestito da Moreno Cedroni che la usa per uno dei suoi piatti iconici, ovvero Ricciola, Capriolo, Salsa Topinambur e Ciliegie. Leggete la ricetta qui

PESCE E TOPINAMBUR

Polpo alla piastra, pak choi e topinambur: esiste forse un abbinamento più indovinato per questo tubero "brutto, ma buono"?  La ricetta, a firma dello chef Luca Leone Zampa di Sulle Nuvole a Milano, ha una consistenza gustosa, leggermente croccante e soffice, proprio come la sensazione che vi lascerà questo piatto.

Qui trovate la ricetta del polpo e topinambur.

Non è certo un'accoppiata usuale, ma l'abbinamento del pesce con il topinambur funziona benissimo. Qui il protagonista è lo Skrei dalle gelide acque del Mare del Nord.

Qui la ricetta dello skrei con topinambur.

E se questi consigli ti sono stati utili leggi anche Come mangiare l'Avocado e Come Mangiare le Fave Fresche.

 

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags