Blog

Dritte in cucina

Come tagliare le carote alla julienne: trucchi e tecniche

Di FDL il

Share
Come tagliare le carote alla julienne: trucchi e tecniche
Foto © StockFood / Gräfe & Unzer Verlag / Schütz, Anke

Il taglio à la julienne è un tipo di taglio utilizzato in cucina per le verdure. Viene anche detto anche alla "filangé". Solitamente si usa per il sedano, le carote, i peperoni, le cipolle, le melanzane e le zucchine. Oggi vedremo nello specifico come preparare le carote alla julienne.

Solitamente questo taglio viene utilizzato per impreziosire preparazioni come le insalate miste o per creare decorazioni che abbelliscono il piatto. Inoltre, il taglio, velocizza la cottura, diminuendo i tempi di cottura delle verdure.

Come tagliare le carote alla julienne

Il taglio alla julienne consiste nel tagliare le carote in filetti o fiammiferi di lunghezza variabile (solitamente 4-5 cm) e molto sottili (sezione quadrata di circa 2 mm di lato). 

La tecnica viene citata per la prima volta nel testo Le Cuisinier Royal, scritto nel 1802. Non si sa da dove provenga il nome, ma probabilmente proprio dal nome di persona francese Jules o Julien (che potrebbe averlo inventato).

Pixabay

Per tagliare le carote alla julienne iniziate lavando e asciugando bene le carote. Sistematele su un tagliere ed eliminate le estremità. Tagliate le carote a fette sottili circa mezzo centimetro. A seguire, dovrete ottenere delle striscioline dello stesso spessore. Il risultato, saranno filetti a sezione quadrata. Per velocizzare la preparazione, potete sovrapporre le fettine ottenute e procedendo normalmente con il taglio.

Le ricette con le carote alla julienne

Le carote alla julienne sono ottime gustate in tutta semplicità, condite con olio extravergine, sale e pepe ma sono perfette in abbinamento ad insalate ricche, con pomodori, finocchi, tonno, mozzarella e semi vari.

Un'altra ricetta interessante sono le carote alla julienne con scaglie Parmigiano Reggiano o Grana Padano. Per prepararla, lavate le carote, asciugatele e poi tagliatele alla julienne. Condite con olio extravergine di oliva, sale e aceto balsamico. Mescolate delicatamente e poi aggiungete il Parmigiano o il Grano a scaglie sottile. Mescolate delicatamente e servite.

L'affettatore creativo per le carote

Non solo taglio alla julienne. Si chiama Yoeeku, ed è simpatico affettatore creativo. E' un attrezzino da cucina utilissimo per tagliare le verdure, in particolare carote e zucchine. È composto da un tappo di plastica rimovibile che rivela una lama affilata al punto giusto e un foro su cui posizionare la vostra verdura tagliata a metà. Vi basterà semplicemente ruotarla - la forma ricorda quella di un temperamatite - per avere dei veri e propri spaghettoni alla julienne da condire a piacere secondo il vostro gusto.
Piccolo e maneggevole, va tranquillamente in lavastoviglie ed è facilissimo da usare. Ma non finisce qui: Yooeku non solo è utilissimo per creare i vostri spaghetti crudisti, ma si presta anche a realizzare decorazioni vegetali per guarnire i vostri piatti.

Segui FineDiningLovers anche su Facebook

Tags