Blog

Dritte in cucina

Crema pasticcera senza uova: 5 trucchi per prepararla

Di il

Share
Crema pasticcera senza uova: 5 trucchi per prepararla

La crema pasticcera è fra le preparazioni di base se amate i dolci, ideale per farcire e guarnire. Ecco i 5 trucchi in cucina per preparare al meglio un'ottima crema pasticcera senza uova: con pochi ingredienti e alcuni semplici passaggi lascerete a bocca aperta anche i più scettici amanti della pasticceria tradizionale. Per il procedimento completo, leggete qui la ricetta.

- Preparando la crema pasticcera senza uova otterrete una crema molto più chiara rispetto a quella della ricetta classica. Questo non dovrebbe essere un problema per quanto riguarda le farciture, ma che dire delle ricette che ne prevedono l’utilizzo come finitura? Semplice, aggiungete alla fine della preparazione un pizzico di curcuma che garantirà la colorazione gialla senza alterarne il sapore.

- Per dare più carattere alla crema pasticcera senza uova e renderla più aromatica, nella fase di cottura aggiungete un pizzico di scorza di limone essiccata e polverizzata.

- Uno degli errori più comuni è quello aggiungere in un unico passaggio tutto il latte agli ingredienti secchi. In questo modo favorirete il formarsi di grumi che comprometteranno la perfetta riuscita della ricetta. Per ottenere una crema liscia e morbida il consiglio è quello di miscelare gli amidi allo zucchero, stemperando poco alla volta con il latte tiepido.

- A cottura ultimata mettete la crema in un contenitore immerso nel ghiaccio, in questo modo si raffredderà prima senza continuare a cuocere.

- Prima del suo utilizzo conservate la crema pasticcera senza uova in frigorifero per almeno 30’ coprendola con la pellicola a contatto, in modo da evitare che la superficie si solidifichi.

Tags