Blog

Dritte in cucina

10 piante per aggiungere nuovi sapori alla vostra cucina

Di il

Share
10 piante per aggiungere nuovi sapori alla vostra cucina

Foglie che hanno il sapore di ostriche o hummus e fiori che sanno di menta? Questi sono solo alcuni degli ingredienti creativi che abbiamo scoperto di recente, ed è tutto grazie a un'azienda olandese chiamata Koppert Cress che porta la cucina con le piante a un livello completamente nuovo.

Se siete chef o cuochi di casa provetti, allora potete segnarvi questo nome.

Koppert Cress è una società innovativa che si concentra su giovani piantine, che contengono naturalmente sapori freschi e intensi: germogli che sono spesso completamente diversi da quelle che sono le loro equivalenti piante adulte.

Trattare questi prodotti come esaltatori di sapidità naturali ha i suoi ovvi benefici: dal punto di vista nutrizionale ha molto senso. Ma è l'approccio creativo a verdure, piante e fiori commestibili, simile a quello di uno chef, che ci ha entusiasmato. Stiamo pensando a tutte le combinazioni di sapori e agli splendide guarnizioni che si posonno ideare con queste foglie verdi difficili da trovare, spesso sconosciute. 

Ecco 10 piante di questa società che secondo noi dovete conoscere

1. Salty Fingers®

L'aspetto bizzarro di questa foglia commestibile è completato da un gusto salato con lievi sfumature amare. Originaria delle coste dell'America tropicale e dell'Asia, è un ottimo ingrediente da aggiungere a piatti a base di pesce, crostacei o carne e funghi. Usatelo crudo o sottaceto per un sapore extra.

2. Gangnam Tops

Le foglie di Gangnam Top condividono qualcosa in comune con Gangnam Style: provengono entrambi dalla Corea del Sud. È il nome dato a una pianta usata per secoli nella cucina coreana nei piatti banchan (tipici contorni), apprezzata per il suo sapore leggermente amarognolo, simile alla portulaca. Il loro gusto delicato si sposa bene anche con i frutti rossi nei dessert.

3. Floregano®

Un altro ingrediente coltivato in modo univoco da Koppert CressFloregano® è un fiore commestibile che ha un sapore e un odore di origano fresco. Usatelo come fareste con l'origano, quindi aggiungetelo a piatti mediterranei come pasta, pizza, pesce, pollame e carne. 

4. Foglie di Hummus 

Sembra che ci sia un modo per godersi il sapore dell'hummus senza effettivamente mangiare l'hummus. Le Foglie di Hummus, in realtà, sono la giovani piantine del Cicer, la pianta che produce i ceci. Il suo sapore naturale di ceci si accompagna anche a un piacevole retrogusto sapido e aspro che potrebbe funzionare alla grande con ingredienti come cumino, melanzane, zucca e barbabietola.

5. Blinq Cress

Fresche e salate: è il modo in cui descrivono queste foglie. Minuscoli cristalli ricoprono le fresche foglie giovani del Blinq Cress, una grande ingrediente che può aggiungere leggerezza ai piatti più pesanti a base di carne o pesce grasso. Originario del Sud Africa, ha note gustative di dolce, acido, amaro e umami.

6. Dushi® Buttons

Descritti come un ingrediente dal sapore molto più forte di zucchero, menta e timo, i bottoni Dushi® rappresentano dei fiori commestibili che hanno un aroma dolce e di menta, perfetti nei dessert. Gli abbinamenti consigliati sono frutti rossi, gelati e piatti generalmente amari, che possono beneficiare della dolcezza dei bottoni Dushi®.

7. Blinq Blossom®

È accattivante e può facilmente rubare la scena - BlinQ Blossom® è un fiore commestibile assolutamente unico che sembra racchiuso in cristalli! Come spiega Koppert Cress, questi fiori provengono in realtà da una pianta del Sudafrica, nota per il suo "effetto calmante, tradizionalmente usato per inibire l'infiammazione delle mucose". Il suo sapore fresco e salato è raccomandato con piatti affumicati, carne e pesce.

8. Cuzco Leaves

Le foglie di Cuzco provengono da una pianta della famiglia del cetriolo, originaria del Sud America. In realtà ha il sapore di un cetriolo, quindi prendete questo come spunto e usatelo in piatti in cui generalmente funziona il cetriolo: pensate a cocktail, tartare o in abbinamento ad altri piatti grassi a cui possono dare un respiro fresco.

9. Sweet Peeper 

Queste belle foglie rosa e gialle hanno una miriade di possibilità. I Sweet Peepers sono i germogli della pianta di patate dolci, che, a parte il loro aspetto eccezionale, hanno un sapore secco e agrodolce che può essere aggiunto a piatti caldi e freddi come zuppe e insalate. Pensate a sandwich, dessert al cioccolato, sushi, tartare o persino carne cotta.

10. Foglie d'Ostrica

Questo è probabilmente il più insolito dei dieci. Come suggerisce il nome, le Foglie di Ostrica hanno un sapore leggermente salato che, secondo Koppert Cress, "assomiglia molto alle ostriche", "spesso indicate come ostriche vegetariane" (vegani e vegetariani, prendete nota). Potete portare i vostri piatti a un livello superiore con le sue note dolci, salate, acide, amare e umami in piatti a base di pesce, oppure sperimentate abbinamenti stimolanti come con frutta dolce o cioccolato.

Photo Credits: Kopper Cress

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags