Blog

Dritte in cucina

Ridi che lo chef ha fatto gli gnocchi: 6 ricette da provare

Di FDL il

Share
Ridi che lo chef ha fatto gli gnocchi: 6 ricette da provare

Pilastro della cucina italiana, comfort food per eccellenza e piatto versatile come pochi: gli gnocchi hanno un posto d'onore tra le nostre ricette del cuore.

Oggi l'ispirazione per cucinarli viene dagli chef. Sì, perché gli gnocchi della tradizione - burro, pomodoro, gorgonzola - ci piacciono, ma ci piacciono anche le loro interpretazioni d'autore, dalle fondute del Nord ai brodi di pesce del Sud.

Ecco sei ricette di gnocchi degli chef:

Gnocchi al mandarino e baccalà

Brillante questa interpretazione di Daniele Usai, una stella Michelin al Tino di Ostia, che profuma gli gnocchi con il mandarino e azzarda il coraggioso abbinamento con trippe di baccalà e spinaci.

Qui la ricetta.

Gnocchi soffiati su crema di caciucco

Deborah Corsi, chef de La Perla del Mare di San Vincenzo, in provincia di Livorno, rende omaggio alla tradizione del suo paese preparando un caciucco di solo pesce azzurro.

Qui la ricetta.

Gnocchi gratinati alle erbe con fonduta

A cosa poteva ispirarsi Emanuele Scarello, due stelle Michelin agli Amici di Udine, se non a un prodotto tipico del suo territorio, il Montasio, che qui diventa fonduta?

Qui la ricetta.

Gnocchi di alghe verdi

Il vero lusso è la semplicità. Ce lo insegna l'abruzzese Nicola Fossaceca (Al Metrò) con questa ricetta di pochi ingredienti e grande pulizia di sapori: alghe, peperoncino, scampi, vongoli e gamberi.

Qui la ricetta.

Gnocchi con brodo di seppia e zotoli

Una ricetta semplice ma super confortevole questa di Aurora Mazzucchelli, una stella Michelin al Marconi, in provincia di Bologna, che prepara un brodo di seppie e moscardini.

Qui la ricetta.

Gnocchi al "chucchiaio"

Una ricetta sicuramente non facile, questa di Alberto Tonizzo, chef del ristorante Al Ferarùt, ma quantomai scenografica. L'abbinamento di seppioline di Barena e fonduta al Montasio è da provare.

Qui la ricetta.

 

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

Tags